A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Russia: Anarco-sindacalisti arrestati a Tomsk [ca,en,de,tr]

Date Tue, 18 Apr 2006 12:05:40 +0200 (CEST)


Lo scorso 8 aprile a Tomsk, durante un'iniziativa-incontro in opposizione
alle politiche abitative e alle ingiustizie burocratiche, sei militanti
dell'organizzazione anarco-sindacalista SKT (Confederazione dei Lavoratori
Siberiani) sono stati arrestati. I servizi segreti hanno motivato l'azione
repressiva sostenendo che l'iniziativa era illegale. Vadim Tiumentsev, uno
degli organizzatori, in un'intervista per una stazione radiofonica ha
invece affermato che i compagni avevano ottenuto tutti i permessi
necessari per realizzare l'incontro. La polizia, come sostengono testimoni
appartenenti alla stessa SKT, ha proceduto all'arresto con metodi brutali;
oltretutto, a uno dei compagni arrestati la polizia ha sequestrato il
portafogli che è stato in seguito restituito senza più denaro all'interno.

La mattina del 9 aprile è iniziato il processo contro Ekaterina Frolova,
l'unica donna tra i sei militanti, accusata di essersi opposta all'arresto
dei compagni. Si sospetta che il processo contro gli esponenti della SKT
sia stato preparato tempo, date le ambiguità nell'atteggiamento del
giudice riguardo alle accuse da rivolgere contro gli anarco-sindacalisti,
che la polizia ritiene responsabili di aver organizzato illegalmente
l'iniziativa dell'8 aprile e di aver opposto resistenza all'arresto.
Ekaterina è stata condannata al pagamento di 800 rubli. Gli altri
militanti della SKT rimarranno in carcere fino al processo. Per fine
aprile è previsto un incontro tra il presidente russo e il cancelliere
tedesco che avrà luogo proprio a Tomsk: si pensa che l'arresto ai danni
degli anarco-sindacalisti sia stato ordinato per lanciare un segnale allo
scopo di prevenire eventuali manifestazioni di protesta durante questo
evento.


Da Umanità Nova, numero 14 del 16 aprile 2006, Anno 86
http://www.ecn.org/uenne

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center