A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Comunicato della FAI Torino: Laudi santo subito!

Date Thu, 8 Sep 2005 10:16:33 +0200 (CEST)


Contestato vivacemente Maurizio Laudi durante un dibattito alla Festa
dell'Unità il 5 settembre. Comunicato e testo del volantino distribuito
dalla FAI Torino. Foto a quest'indirizzo:
http://italy.indymedia.org/news/2005/09/867533.php
* * * * * * ** * * * * * * *
Quest'anno nel programma della Festa Provinciale dell'Unità era previsto
un dibattito sulla "giustizia": tra i numerosi "esperti" del settore
invitati alla tavola rotonda di lunedì 5 settembre anche un magistrato
molto vicino ai Democratici di Sinistra, un personaggio tristemente noto
alle cronache torinesi, il P. M. Maurizio Laudi. Uno che la sua carriera
l'ha costruita sulla pelle degli anarchici. Come dimenticare quella
terribile primavera del 1998 di cui furono tragicamente protagonisti
tre anarchici, accusati con "granitiche prove" di essere autori di
attentati ed esponenti di una fantomatica associazione sovversiva? Due
di loro morirono "suicidi" in carcere, il terzo vide riconosciuta
l'inconsistenza del "granito" con cui Laudi & C. avevano costruito le
loro prove dopo sei anni di detenzione. Ma Laudi è uno dalle salde
convinzioni e continua imperterrito a costruire teoremi accusatori anche
di fronte all'evidente fallimento delle sue fumose teorie.

Lui, assieme al noto compagno di merende Tatangelo, ha costruito il
teorema con il quale sono stati accusati di devastazione, saccheggio,
resistenza,
lesioni 19 tra anarchici ed antagonisti, rei di aver manifestato contro
lo squadrismo fascista e contro i lager-CPT per migranti. Dopo la "retata"
del 20 luglio sette di loro sono ancora rinchiusi agli arresti domiciliari,
tre sono latitanti, due hanno l'obbligo bisettimanale di firma mentre i
restanti 10 attendono a piede libero il processo.

Laudi e Tatangelo costruiscono contro le lotte sociali un castello
accusatorio folle con il quale tappare la bocca a chi, nella Torino
olimpionica dello sfruttamento e della repressione, osa opporsi alla
devastazione ambientale, ai baracconi mangiasoldi, all'erosione degli
esili spazi di libertà, al fascismo che avanza.

Ma la Torino antifascista ha mostrato in più occasioni di saper reagire:
con i cortei del 2 e del 28 luglio, con un'opera di costante
controinformazione.

Questa Torino non poteva mancare all'appuntamento del 5 luglio con
Maurizio Laudi.

Ad attendere gli antifascisti un folto nugolo di poliziotti in divisa,
esponenti della Digos ed il servizio d'ordine dei DS. Nonostante lo
schieramento, i compagni, una settantina tra anarchici, autonomi, squatter,
ha dato vita ad una vivacissima contestazione appena il moderatore ha dato
la parola a Maurizio Laudi.

Tre striscioni sono stati aperti di fronte al palco: in quello degli
squatter si leggeva "Laudi assassino", in un altro non firmato "Libertà
per gli antifascisti", in quello aperto dalla FAI "Laudi santo? subito!".

Il nostro eroe ha tentato ugualmente di parlare nonostante gli slogan
e i fischi di una platea in gran parte composta da compagni. Intorno al
magistrato solo poliziotti e energumeni dei DS. Sommerso dalle grida
Laudi è stato obbligato a chiudere in fretta con invettive rivolte ai
contestatori il suo "intervento".

La giornata si è conclusa con un breve corteo tra gli stand della triste
"Festa dell'Unità", dove sono stati distribuiti volantini tra la gente.

L'antifascismo non si arresta!

Federazione Anarchica Torinese - FAI
Corso Palermo 46
La sede è aperta ogni giovedì dalle 21,15 in poi.
fat@inrete.it
011 857850 oppure 338 6594361

Da: fat@inrete.it

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center