A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Pordenone: "La Favola di Cristo", sabato 11 giugno 2005

Date Tue, 7 Jun 2005 13:19:33 +0200 (CEST)


SABATO 11 GIUGNO 2005 - ORE 17.45
presso Saletta dell'EX CONVENTO DI S. FRANCESCO
P.zza della Motta - Pordenone
presentazione (unica data nel Nord-Est) del libro/denuncia
di Luigi Cascioli
"LA FAVOLA DI CRISTO"
*****
Interverrà l'autore
seguirà dibattito
siete caldamente invitati a partecipare

a cura del Circolo Libertario E. Zapata

Luigi Cascioli, dopo aver dimostrato in maniera indiscutibile che i fatti
presentati come veri dalle Sacre Scritture sono in realtà dei falsi, primi
fra questi quelli inerenti la figura di Gesù detto il Cristo che è stata
costruita sulla persona di certo Giovanni di Gamala, figlio di Giuda il
Galileo della Casta degli Asmonei, sedicente discendenti della stirpe di
Davide, conclude i suoi studi con una denuncia contro la Chiesa Cattolica,
nella persona di Don Enrico Righi, parroco-rettore della ex. Diocesi di
Bagnoregio (VT), per abuso della credulità popolare (Art. 661 C.P.) e
sostituzione di persona (Art. 494 C.P.)

tratto dalla ?Rubrica Letteraria? dell?Unione degli Atei di Francia

(...)Tutte le discussioni riguardanti l?esistenza di Gesù che, per una
mancanza di documentazione attendibile, si erano protratte per secoli in
inconcludenti diatribe tra credenti e oppositori per stabilire se in
qualità di Dio egli fosse un mito o una realtà e come uomo sia stato
biondo o moro, sposato o celibe, bello o brutto, sono state spazzate via
dal libro ?La Favola di Cristo? con le sue prove inconfutabili della sua
non esistenza.

La Favola di Cristo in realtà è un dossier contenente gli argomenti
necessari per istruire un processo penale contro la Chiesa Cattolica nelle
persone dei suoi ministri, è una seria raccolta di prove giuridiche
dimostranti che la figura di Gesù non è che il risultato di manipolazioni
e falsificazioni di documenti che in realtà si riferiscono a certo
Giovanni di Gamala, figlio di Giuda Zelota e nipote di Ezechia a sua volta
discendente diretto della stirpe degli Asmonei fondata da Simone, figlio
di Mattatia il Maccabeo.

Per giungere a questa conclusione, affinché non ci potessero essere ombre
di dubbio, l?autore ha eseguito una esegesi razionale e pratica non solo
suoi libri sacri ma anche si tutta una documentazione riguardante le
religioni pagane e i loro Culti dei Misteri dei quali il Cristianesimo
risulta esserne una perfetta riproduzione.

Per quanto questo libro possa essere disdegnato e condannato da chi della
menzogna ne ha fatto base della propria morale, le verità che in esso sono
contenute non potranno mai più essere annullate e cancellate dalla storia
dal momento che esse sono state ormai rivelate e divulgate attraverso gli
esemplari già distribuiti.

La divulgazione del libro, e questa è una sfida che l?autore lancia ai
suoi nemici, tra cui considera come peggiori gli ottusi, gl?ipocriti e
gl?indifferenti, anche se ha una grande importanza, non è comunque
determinante per lo scopo che egli si è prefisso di raggiungere perché,
nella realtà dei fatti, sarebbe bastato soltanto un libro per distruggere
l?impostura su cui si basa il Cristianesimo, cioè quello che costituisce
il dossier che sarà presentato al tribunale.

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center