A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Venaus, 8 dicembre - Comunicato anarchico FAS/FdCA-Palermo

Date Mon, 12 Dec 2005 11:06:36 +0100 (CET)


La gente della Val di Susa ha vinto la sua prima battaglia.
Alla luce del sole, gli abitanti della valle si sono ripresi la terra che
poliziotti e carabinieri gli avevano sottratto due giorni fa con il favore
delle tenebre.
Quarantamila persone, o forse più, hanno marciato unite, hanno trovato il
coraggio nelle loro ragioni, hanno fronteggiato l'arroganza e la violenza
scomposta del potere, e hanno vinto così la battaglia di Venaus. Siamo
felici e orgogliosi.
Il governo continua a blaterare usando lo spauracchio delle infiltrazioni
eversive nella protesta popolare. Come al solito, il potere cerca di
dividere e imperare, di suscitare sospetto criminalizzando la lotta e
distinguendo tra manifestanti buoni e manifestanti cattivi.

Quella di Berlusconi, Pisanu e degli altri esponenti della maggioranza è
una strategia di respiro corto, tipica di chi è in affanno in una
situazione ormai ingestibile.

Il Centrosinistra è altrettanto imbarazzato, diviso tra opportunisti che
cercano di cavalcare le ragioni della protesta e reazionari che non
faticano a solidarizzare con le forze dell'ordine difendendo a spada
tratta il progetto del TAV.

Parafrasando le parole del ministro Lunardi, vogliamo rassicurare tutti
affinché governo e opposizione si mettano il cuore in pace: gli anarchici
sono nella lotta in Val di Susa perché ci potete trovare in tutte le lotte
per la libertà, l'uguaglianza, l'autogestione del territorio e la sua
difesa dai tentacoli del capitalismo e dello Stato.

Non ci nascondiamo e non ci siamo mai nascosti. Non colpiamo nel buio e
non facciamo blitz.

Gli unici inflitrati, gli unici invasori, sono i poteri forti che vogliono
distruggere la Val di Susa.

Sarà dura, ma andremo avanti con la gente di Venaus.


Nucleo "Giustizia e Libertà" della Federazione Anarchica Siciliana
Federazione dei Comunisti Anarchici - Sezione di Palermo


Da: FdCA Sezione di Palermo <fdcapalermo@fdca.it>

_______________________________________________
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it


A-Infos Information Center