A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Viterbo: Ennesima agressione squadrista

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Tue, 12 Apr 2005 18:55:11 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

ENNESIMA AGRESSIONE SQUADRISTA A VITERBO
Intorno alle 24,30 di venerdì 8 aprile alcuni ragazzi che
camminavano del quartiere S. Pellegrino a Viterbo venivano
brutalmente aggrediti – a freddo e senza alcun motivo – da cinque figuri
palesemente fascisti (di età compresa tra i 25 e i 30 anni). I cinque
colpivano ripetutamente i ragazzi (con vari oggetti tra cui cinte e
chiavi) con tale violenza da provocare lo svenimento a uno di loro
(preso a calci ripetutamente dopo il tracollo) e la frattura del naso e
lesioni alla testa ad un altro.

Teniamo a sottolineare che la vile aggressione avviene senza alcun
precedente, esclusivamente per colpire dei giovani colpevoli di
avere un aspetto non gradito alle carogne!

Non è più possibile sottostimare queste recrudescenze squadriste
bollandole come episodi isolati. Già da diverso tempo assistiamo ad un
aumento esponenziale dell'intervento politico/organizzato di
gruppi di neo fascisti sempre più localmente radicati e appoggiati e
foraggiati dalle destre di governo.

La destra parlamentare ritrova le sue radici nello squadrismo da
strada e prosegue da anni la sua opera di revisionismo storico
sbandierando (assieme alle sinistre) i valori di una democrazia
imposta a suon di bombe/repressione/carceri/…. Questo nuovo fascismo è
uguale a quello di ottant'anni fa e va combattuto insieme alla
società carceraria che lo propugna.

Solidarietà antifascista ai compagni aggrediti.

Libertari/rie dei Monti Sabatini

10/04/2005

Da: meletta1 <meletta -A- aconet.it>





*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center