A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Israele-Palestina: Manifestazione repressa a Bil'in (en)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Tue, 5 Apr 2005 18:15:37 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Doveva essere una tipica manifestazione di domenica, parte della lotta
contro il muro dell'apartheid degli abitanti del villaggio di Bil'in,
muro che li separerŕ da una parte significativo delle loro terre e
oliveti. Come al solito, nonostante il regolamento dell'esercito che
vieta ai militari di sparare direttamente contro i manifestanti con le
bombole di lacrimogeni da vicino, o all'altezza della testa, i soldati lo
hanno fatto. Durante altre manifestazioni nei territori occupati ci sono
stati morti di bambini e ciecamenti di diversi persone a causa dei
proiettili ricoperti di gomma (infatti un componente degli Anarchici
Contro il Muro ha quasi perso un occhio).

MEDIA: resoconto della manifestazione a Bil'in

<<Yonatan Polak č stato ferito durante una manifestazione contro il
recinto a Bil'in. Agenti della guardia di frontiere hanno messo fine ad
una
manifestazione da decine di palestinesi e attivisti "anarchici contro il
recinto" al villaggio di Bil'in nei pressi di Modi'in.

Yonatan Polak č stato ferito leggermente quando una bombola di gas
lacrimogeni gli ha colpito alla testa. E' arrivato insieme a decine di
manifestanti israeliani, militanti di "Anarchici Contro il Recinto", in
sostegno degli abitanti del villaggio nella loro protesta contro il
recinto. I servizi di pronto soccorso riferiscono che si tratta di una
ferita non grave.

Alcuni abitanti del villaggio hanno raccontato a questo giornalista che
decine degli abitanti di Bil'in hanno manifestato oggi e, come al solito,
sono stati raggiunti dagli attivisti israeliani. Dicono che al momento in
cui i 150 partecipanti della manifestazione hanno cominciato ad andar via
dopo la protesta, la guardia di frontiera avrebbe sparato lacrimogeni
contro di loro.

Durante il trasferimento con autoambulanza all'ospedale, Polak stesso ha
raccontato al giornalista: "Non ci sono stati scontri durante la
manifestazione. Al momento quando volevamo chiudere la protesta, i
poliziotti hanno lanciato grandi quantitŕ di lacrimogeni contro di noi,
sparando direttamente verso i corpi dei manifestanti - come fanno
sempre."

Polak dice che č stato colpito direttamente in testa da una di queste
bombole di gas. "Ha fatto tanto male", dice, aggiungendo che ha
denunciato i poliziotti che miravano ai manifestanti per poterli
colpire.>>

---- fine resoconto MEDIA.

Il seguente appello č stato distribuito oggi pomeriggio agli attivisti:

-----
In seguito al ferimento del nostro compagno Yonatan Polak oggi, che č
stato colpito alla testa da una bombola di gas lacrimogeni, sparata da
breve distanza durante una manifestazione non violenta, andremo stasera
alle ore 19,30 a manifestare davanti al Ministero della difesa a Hakirya,
Kaplan St.). La granata ha prodotto un taglio profondo (fino all'ossa)
sulla testa di Yonatan, fratturando il cranio e causando un'emoraggia
cerebrale. Ora Yonatan č ricoverato all'opsedale di Tel-Hashomer.

Ci riuniremo stasera per dire all'esercito israeliano: Basta sparare
contro i manifestanti palestinesi, israeliani e internazionali per porre
fine alla lotta contro il Muro! Noi manifestiamo per una fine alla
violenza, una fine alla pratica di sparare contro i manifestanti e una
fine alla costruzione del Muro dell'Apartheid!
-----

La manifestazione ha avuto luogo ancor prima dell'orario stabilito poiché
sono arrivati i militanti di Anarchici Contro il Muro e molti
simpatizzanti ben prima delle 19,30. Eravamo in tutto 70 persone. C'erano
cartelli e torce e abbiamo lanciato diversi slogans. Durante la
manifestazione, č stato trasmesso col megafono una telefonato di sostegno
da parte di un attivista palestinese di Bil'in. Nel suo discorso ha
ringraziato gli anarchici e gli altri attivisti per la pace per la loro
partecipazione alla lotta.

Dopo circa un'ora abbiamo deciso che non serviva a niente bloccare il
traffico a quell'ora e siamo andati in corteo fino al centro di Tel Aviv.


Articolo di un componente di Anarchici Contro il Muro
traduzione di ainfos

http://www.ainfos.ca/05/apr/ainfos00037.html




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center