A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Israele-Palestina: Resoconto dell'azione a Budrus il 28.09.04 (en)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Wed, 29 Sep 2004 14:07:46 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Siamo [un gruppo di compagn* degli Anarchici Contro il Muro -ed.]
arrivati al villaggio intorno alle 12,30 e abbiamo cominciato il corteo
verso le 13,00. Eravamo circa 200, di cui 150 palestinesi e 50 tra
israeliani e stranieri. Ci siamo fermati sulla collina, senza dirigerci
verso i militari, per poco più di un'ora, cantando e gridando, mentre gli
abitanti del villaggio hanno controllato lo sciabàb, assicurandosi che
neanche un sasso fosse lanciato. Poi, gli abitanti hanno deciso di
terminare la protesta. Abbiamo cominciato a tornare al villaggio ma a
quel punto è partito una pioggia di sassi, costringendoci di correre per
evitare le granate ad urto e i lacrimogeni.

Un gruppo di noi si è riparato tra due edifici ma ci siamo trovati
circondati dai Magav (polizia di frontiera) che minacciavano gli abitanti
della casa e che non ci faceva andar via. Ci hanno fatto sedere per
terra. Poi hanno individuato gli israeliano tra di noi e ci hanno
informato che eravamo sotto gli arresti. Ci hanno fatto camminare fino al
luogo della protesta e metterci contro un muro, una sorta di rampa dove
gli stranieri stavano con alcuni agenti Magav.

Improvvisamente, quelli del Magav hanno cominciato a bastonare tutti e io
ho visto un uomo per terra circondato da 4 agenti Magav che gli
pestavano, tirandogli calci. Almeno 3 manifestanti stranieri sono stati
colpiti alla testa con i bastoni del Magav che gridavano in ebraico
"sdraiatevi! per terra!". Non potevamo farci niente - è stato orribile.
Quello che hanno pestato era un palestinese che hanno arrestato insieme a
noi.

Ci hanno poi portato ad una collina nell'ombra, vicino al villaggio, e ci
hanno fatto stare seduti per circa 3 ore. Eravamo 2 stranieri (di cui un
giornalista), 2 palestinesi accusati di aver lanciato sassi (quello che
hanno pestato e un altro che hanno prelevato da casa sua e che pare non
facesse neanche parte della protesta) e 16 israeliani (tra cui 3
minorenni). Solo il secondo palestinese era mannettato.

Ci hanno caricato su un camion affollato dove abbiamo deciso di unirci in
solidarietà con i palestinesi e gli stranieri, anche se avesse
significato andare in carcere. Siamo arrivati al commissariato di Beit
Aryeh dove eravamo lasciati seduti sull'erba per alcune ore, molto
carino! Gli stranieri sono stati liberati velocemente, verso le 19,00 e
hanno detto a me e ad un altro ragazzo di non avvicinarci a Budrus per 14
giorni. Non ci hanno fatto firmare niente e ci hanno ridato le carte
d'identità. Una donna con noi, che doveva stare a lavoro il giorno dopo,
ha firmato un accordo verso le 22,00. Gli altri hanno aspettato lì
sull'erba fino a che non si sapesse che fine avrebbero fatto i
palestinesi. Alla fine, il palestinese che era stato pestato è stato
liberato con la stessa condizionale degli israeliani. L'altro palestinese
è stato portato a Ofer, ma gli hanno pagato la cauzione ed è uscito la
stessa notte. Tutt* erano liberi entro le 23,00 e siamo tornati ognuno a
casa sua, stanchi ma di ottimo umore e con grandi sentimenti di
solidarietà.

kerem

Traduzione a cura dell'Ufficio Relazioni Internazionali FdCA
Per ulteriori informazioni sulla lotta contro il Muro:
http://www.fdca.it/wall

Da: Federazione dei Comunisti Anarchici <fdca@fdca.it>





*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center