A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Resoconto Riunione organizzativa Vetrina delle culture anarchiche e libertarie (Bologna, Il Cassero, 3 ottobre 2004)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Mon, 18 Oct 2004 11:51:45 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Alla presenza di una trentina di realtà - fra individuali e collettive -
provenienti da Sicilia, Campania, Abruzzo, Lazio, Toscana,
Emilia-Romagna, Veneto, Piemonte, si è discusso dell’ipotesi della
realizzazione della Vetrina, da tenersi a Firenze, all’inizio del
prossimo autunno. Molte/i compagne/i erano presenti avendo in precedenza
esaminato nei propri luoghi e nelle proprie realtà di movimento e di
lotta, l’ipotesi in progetto, altri lo erano a titolo personale e/o come
semplici osservatori.
Il Clf, quale promotore, era presente con alcune ipotesi sulle quali si è
discusso, ma, come era negli auspici, la discussione, protrattasi per
oltre tre ore - confluendo poi in un pranzo conviviale preparato dal
Circolo Berneri di Bologna - , si è allargata ed ha esaminato varie
questioni viste da differenti angolazioni.

Una prima questione emersa e discussa, ha riguardato la comunicazione
verso l’esterno, giungendo a definire e conservare la definizione
generale di "Vetrina delle culture anarchiche e libertarie" con
sottotitoli atti a valorizzare le componenti della manifestazione e cioè:

3^ Edizione di Arte & Anarchia

2^ Vetrina dell’Editoria anarchica e libertaria

alle quali potrebbero aggiungersi nuove e diverse manifestazioni che,
anche sul piano della comunicazione, potranno muoversi autonomamente
(singoli manifesti, brochure, ecc.).

Pertanto si è inteso voler valorizzare al massimo ogni parte del tutto,
dal piano grafico a quello organizzativo, confermando al contempo, il
ruolo di Rassegna e comunicazione di ciò che il Movimento ha espresso
prima e fuori della Vetrina. Ad esempio, Arte&Anarchia, darà conto di ciò
che si è mosso e fatto nel periodo che va da settembre 2004 a maggio
2005.

Una questione "laterale" è stata posta per ciò che riguarda i rapporti
con la stampa non anarchica, giungendo a dire a maggioranza che è
auspicata, ma nei limiti e nei modi decisi dagli organizzatori e non già
dalla stampa medesima.

In merito alla editoria ed alle produzioni anarchiche in senso ampio, con
qualche distinguo, è stata ribadita la volontà di estendere a chiunque si
riconosca nella cultura anarchica e libertaria, l’invito, ribadendo il
carattere di valorizzazione ed evidenza delle produzioni e delle
comunicazioni, nell’ovvio reciproco rispetto delle diversità e del senso
della manifestazione da parte degli aderenti.

Per quanto riguarda gli spazi, si è confermata l’esigenza di ottenere una
superficie espositiva più ampia di quella della precedente Vetrina
dell’Editoria, mantenendo però la scansione temporale della tre giorni,
studiando bene il palinsesto in maniera tale da permettere la massima
visibilità, in specie delle novità, su ogni piano rappresentate.

Su specifica sollecitazione, fatta propria dall’Assemblea, si è deciso di
porre particolare attenzione alla questione degli alimenti, da un lato
nel rispetto delle scelte di alimentazione individuale (vegana,
vegetariana, carnivora), dall’altro, verso produzioni eticamente
sostenibili.

Infine, dovendo necessariamente essere sintetici in questo resoconto, si
ricorda che da gran parte dell’Assemblea è emersa l’esigenza e la
consapevolezza che nello specifico, siano singole e apposite commissioni
ad immaginare criteri, creare e gestire ipotesi, da confrontare
assemblearmente in date definite.

La conclusione dell’Assemblea è avvenuta quindi confermando la creazione
di tre Commissioni di Corrispondenza, genericamente e provvisoriamente
definite Arte e Cultura, Editoria ed Autoproduzione, Logistica e
accoglienza.

La prima fa riferimento a Venezia (ApARTe°) e svolgerà la funzione di
stimolo e raccordo non solo per la rassegna della terza edizione di
Arte&Anarchia, ma anche per le manifestazioni culturali, musicali ecc.

La seconda fa riferimento a Reggio Emilia (Archivio Berneri-Chessa) ed
avrà la funzione di individuazione, contatto, adesione, per l’editoria e
le produzioni di ogni genere e tipo che le realtà anarchiche e libertarie
internazionali esprimono.

La terza fa riferimento a Firenze (CLF) ed avrà la funzione di ricerca
dei luoghi, agibilità e raggiungibilità degli stessi, gestione della
cucina, attività di raccordo ed ausilio verso gli altri Comitati di
Corrispondenza, pubblicizzazione, nonché allestimento che avverrà in
collaborazione con il più ampio numero di compagni.

E’ implicito che ogni Comitato di Corrispondenza, integrerà e ricercherà
la più ampia collaborazione di singoli e gruppi, gestirà la parte del
lavoro che l’Assemblea ha concordato e relazionerà nelle riunioni -
momento collettivo di verifica -, mantenendo altresì piena autonomia
nella propria attività, comprese riunioni e incontri, impegnandosi
inoltre a dare massima notorietà alla intera manifestazione.

L’assemblea si è sciolta dandosi appuntamento sempre al Cassero di
Bologna, per domenica 19 dicembre 2004 alle ore 10.00


L’incaricato

Dalla mailing list di Contropotere





*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center