A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) 3 Dicembre: sciopero contro la guerra e il capitale

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Wed, 24 Nov 2004 13:41:09 +0100 (CET)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

3 DICEMBRE 2004
CONTRO LA GUERRA E IL CAPITALE
AZIONE DIRETTA
SCIOPERO GENERALE
In questi anni i governi di centrodestra come quelli di centrosinistra in
cambio dei nostri sacrifici ci hanno dato solo lavoro precario, salari
sempre più bassi, distruzione dello stato sociale, cancellazione dei
diritti sindacali e sociali, guerre e militarizzazione.
La finanziaria del governo Berlusconi è solo l'ultima tappa di questo
infinito attacco alle condizioni di vita dei lavoratori e di chi lavoro
non ha o è costretto ad accettare le mille nuove forme di schiavismo
legalizzato del precariato.

Accanto alla finanziaria, con la Bossi-Fini, si limitano pesantemente le
libertà dei migranti, coi contratti di soggiorno li costringono a
lavorare per salari ridicoli, coi centri di permanenza temporanea li
imprigionano in veri e propri lager.

Ci stanno rubando tutto, dalle pensioni alle liquidazioni, dall'ormai
impossibile diritto di scioperare liberamente a quello di esprimere il
nostro dissenso.

Complici di questa situazione sono, da sempre, i sindacati confederali
CGIL, CISL, UIL che, grazie alla loro concertazione, sono diventati
pilastri delle istituzioni e parte attiva del potere che si arricchisce
sfruttando il nostro lavoro (vedi agenzie interinali, ecc.), una reale e
spietata controparte dei lavoratori stessi. Per questo il sindacalismo di
base non sciopererà con i confederali il 30 novembre dando invece
indicazione di incrociare le braccia in tutta Italia il 3 Dicembre su una
piattaforma di lotta conflittuale e di classe.

E' nostro impegno contrastare queste manovre finanziarie in atto che
contribuiscono ulteriormente a colpire le classi più deboli della
società, così come diventa punto centrale dell'azione del sindacalismo di
base il boicottamento e il sabotaggio della guerra in atto (a cui lo
stato italiano partecipa attivamente) e dell'immenso apparato militarista
che sta trasformando il territorio in un'immenso campo di concentramento.
Mentre, ricordiamo, sono stati attivati nel nostro paese fin dal 2002 i
codici militari di guerra in queste settimane assistiamo a forti segnali
di ulteriore criminalizzazione di ogni tipo di reale opposizione: dalle
continue provocazioni poliziesche contro il corteo antimilitarista di
Mestre alle feroci cariche a freddo contro chi manifestava a San Polo
d'Enza per la chiusura di Morini. Dall'oscuramento, da parte della
polizia dei siti dei precari della CUB alla repressione delle lotte degli
immigrati.

Contro questa deriva che rischia di travolgere tutto, l'USI-AIT invita a
mobilitarsi e a lottare, con le forme proprie dell'autogestione e
dell'azione diretta. Lo sciopero del 3 dicembre 2004 è un'occasione per
confermare questa volontà di lotta, di rivolta e di libertà.

Segreteria USI-AIT
(usi-ait@ecn.org)


Da: "Segreteria USI-AIT" <usi-ait@ecn.org>




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center