A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Grecia: Presentazione della Federazione degli Anarchici della Grecia Occidentale - OADE (en)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Sun, 7 Nov 2004 09:51:33 +0100 (CET)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

LA FEDERAZIONE DEGLI ANARCHICI DELLA GRECIA OCCIDENTALE (OADE)
Omospondia Anarxikon Dyktis Elladas
---
Il 18 maggio 2003, nella città di Agrinio, in seguito ad un dibattito
preliminare svoltosi il 20 aprile 2003 nella città di Nafpactos sulla
necessità di un'organizzazione anarchica nella Grecia occidentale,
abbiamo deciso di fondare la Federazione degli Anarchici della Grecia
Occidentale (OADE).
Di questa federazione fanno parte gruppi ed individualità delle città di
Patras, Agrinio, Nafpactos, Astakos, Distomo, Arta e Ioannina, oltre a
piccoli centri della Grecia occidentale e nord-occidentale.

IN COSA CREDIAMO

Dopo la caduta del regime militare (1967-1974) e fino ad oggi, il
movimento anarchico-antiautoritario greco si è consumato in un intervento
sociale caratterizzato da 2 o 3 temi di tipo soprattutto emozionale e
romantico (repressione statale, terrorismo di stato, solidarietà a
qualsiasi detenuto politico). La maggior parte delle attività nella
maggior parte dei casi erano organizzate in modo caotico, dando così
un'immagine del movimento
anarchico-antiautoritario come di un movimento limitato oppure monocorde,
il quale sebbene sviluppasse una critica acuta e totale della scena
politica, restava al tempo stesso autoreferenziale.

Le forme organizzative scelte dal movimento non tenevano conto
adeguatamente né del numero dei militanti, né degli scopi.

L'OADE ritiene che il movimento anarchico greco dovrebbe smetterla di
occuparsi di trovare una soluzione alla annosa questione delle differenze
e delle dispute interne, per superare questo stadio immediatamente al
fine di attivarsi nella società per ogni questione riguardi la società
stessa. Per questa ragione la struttura organizzativa che si è data
l'OADE è in sintonia con questa preoccupazione.

Per cui riteniamo che il movimento anarchico greco dovrebbe essere
riconfigurato come una forza politica ufficiale anti-parlamentare che
aspira ad un posto centrale nella scena politica. Come tale, dovrebbe
essere informato, avere una tattica, pubblicizzare ampiamente il punto di
vista anarchico e le posizioni politiche degli anarchici in tutta la
Grecia. E' pur vero che le rivolte spontanee hanno creato dei problemi al
capitalismo, ma esse sono rimaste solo un problema che sarebbe stato
assorbito prima o poi all'interno del sistema. La deviazione dal sistema
di valori in cui viviamo, passerà alla pari con la deviazione delle
coscienze individuali dei cittadini.

Lo scopo della forma organizzativa dell'OADE è proprio l'accesso e
l'intervento nella vita sociale e politica tramite la promozione delle
idee anarchiche e la partecipazione essenziale a tutte le questioni
sociali e le lotte che avvengono sia a livello locale che in tutta la
Grecia e a livello internazionale.

La nostra priorità è comprendere questi problemi sociali e suscitare il
risveglio della società. E' far scendere in lotta contro il capitalismo
la società stessa, senza partiti politici e sapientoni.

Con le parole accesso ed intervento non intendiamo l'entrismo artificioso
nelle istituzioni e negli organismi autoritari, ma -in base al nostro
inserimento sociale e lavorativo- la diffusione degli ideali
dell'anarchismo nella società tutta, portando una critica argomentata
contro ogni aspetto della situazione politica e costituzionale in cui
viviamo e che subiamo.
Quindi l'OADE si occupa e si occuperà dei temi ambientali, delle
tossicodipendenze, della Borsa, della classe lavoratrice, delle questioni
comunali o dei quartieri, dell'economia, del commercio globalizzato, di
arte, delle leggi repressive, e così via.

LO STATUTO

Per noi lo Statuto è molto importante. E' frutto delle decisioni della
nostra seconda conferenza regionale anarchica (Agrinio, 18 maggio 2003).
Abbiamo bisogno di agire a livello sociale immediatamente e quindi
abbiamo scelto di darci uno Statuto con dei principi di base.

Consapevoli della debolezza dell'attuale Statuto non ne abbiamo fatto
inizialmente quella ampia diffusione con cui avremmo invitato coloro che
lo avessero adottato ad organizzarsi in base alle linee che lo Statuto
stabilisce. Ma, dopo un anno di vita e di attività dell'OADE, abbiamo
superato questa debolezza e raggiunto gli obiettivi che ci eravamo posti
allo stadio iniziale della nostra attività.

L'organismo supremo dell'OADE è l'Assemblea Generale dei militanti. Lo
spirito dell'Assemblea Generale dovrebbe essere quello della disposizione
alla comprensione fra tutti i militanti al fine della convergenza di
tutte le opinioni, evitando l'esasperazione delle differenze e gettando
ponti fra posizioni distanti.

L'elemento base è il modo con cui si prendono le decisioni.

Una decisione a maggioranza richiede la metà dei voti + uno dei militanti
dell'OADE. Questo metro viene usato anche per le decisioni su nuove
adesioni o sull'espulsione di un militante dall'OADE. Nel caso ci fosse
una
differenziazione sulla base di 2 o più posizioni, si ricorre alla
maggioranza relativa.

Il militante o i militanti che partecipando all'Assemblea Generale si
dovessero trovare in minoranza per 3 o più volte consecutive, possono
sollevare nell'Assemblea Generale successiva la questione di consolidare
la loro opinione (cosa che comunque sarebbe bene evitare), per cui l'
Assemblea Generale dovrà decidere sulla sussistenza o no della questione.


Per un promemoria o l'analisi di un'attività si rende necessaria la sua
verbalizzazione, per cui ci si dota di un Libro degli Atti.

Nel caso di dover attribuire un incarico di lavoro, l'Assemblea Generale
mantiene il diritto di affidarsi ad una commissione di militanti o ad un
militante per la sua concretizzazione e operatività. Tale affidamento
dovrebbe prendere seriamente in considerazione le caratteristiche locali
e le qualità di ciascun militante, quali la personalità, la situazione
sociale ed
occupazionale, ecc, al fine di di una più rapida attivazione
dell'incarico in questione.

Una condizione essenziale nell' operatività di un'organizzazione
anarchica è l'applicazione della relazione di equivalenza nell'accettare
il pensiero dei militanti come pure nel contributo finanziario
all'organizzazione (ci sono naturalmente delle eccezioni, per ovvie
ragioni). Solo in questo modo possiamo evitare qualsiasi primato formale
od informale, poiché tale principio viene fatto proprio da tutti i
militanti nel favore dell'interesse di ciascuno.

Ci sono 3 Assemblee Generali annuali, ciascuna con compiti differenti.

Nella prima Assemblea Generale vengono portati al dibattito vari temi
selezionati. Il criterio base per la scelta dei temi dovrebbe essere il
tempo della loro operatività, l'opportunità, la sostanza del tema scelto,
la nostra abilità, il numero dei militanti necessari e soprattutto le
proposte di auto-organizzazione e le categorie socio-lavorative che
vogliamo attivare nelle lotte di rivolta.

Nella seconda Assemblea Generale, si avanzano proposte concrete sui temi
già selezionati all'interno della prima Assemblea Generale.

Nella terza Assemblea Generale, vi è un assestamento del lavoro (con
un'intensa predisposizione all'auto-critica nel caso in cui le decisioni
non siano state portate a termine in base ai criteri pre-definiti nelle
due assemblee generali precedenti). Contemporaneamente, la terza
Assemblea corregge tutti i parametri dell'intervento.

Le tre Assemblee Generali non costituiscono un numero perfetto ma, al
contrario, se la situazione lo impone, si possono tenere più di 3
Assemblee Generali.

La minoranza può esplicitare la sua posizione senza usare la sigla OADE e
solo in quanto individualità o gruppo dell'OADE.

La definizione geografica di Grecia Occidentale non costituisce alcun
criterio geografico, ma si limita a registrate l'attività anarchica
dell'organizzazione portata avanti da anarchici che vivono in quest'area.

Qualsiasi cambiamento dello Statuto viene deciso dall'Assemblea Generale.

Lo scopo principale dell'intervento dell'OADE è quello di promuovere e
discutere un piano centralizzato ed organizzativo di attività anarchiche
in Grecia.

IL LAVORO DELL'OADE

L'OADE ha lanciato diverse lotte locali su vari temi: la pubblicazione di
un foglio molto dettagliato e la partecipazione ad ogni mobilitazione
nella città di Astakos contro lo sfruttamento finanziario ed ambientale
provocato dagli armatori di pescherecci, la pubblicazione di un foglio
anti-elettorale per le elezioni politiche del marzo 2004, ecc.

* I militanti dell'OADE sono redattori della rivista anarchica "Contact".
* I militanti dell'OADE hanno partecipato alla pubblicazione del libro
"La Piattaforma Organizzativa dei Comunisti Libertari" (di Makhno,
Arscinov, etc, contenente anche il dibattito tra
Makhno-Malatesta-Arscinov-ecc)
* Il gruppo locale OADE di Agrinio gestisce una radio libertaria chiamata
Kokkinoskoufitsa
* Il gruppo locale OADE di Patras ha iniziato a pubblicare un bollettino
che si chiama "Mavra Grammata"
* L'OADE ha partecipato alla giornata internazionale del 22 ottobre
contro il Muro in Israele in solidarietà con la lotta palestinese
* Militanti dell'OADE di Ioannina partecipano al "Movimento
Anti-autoritario"

CONTATTI

Per qualsiasi informazione o contatto con l'OADE, scrivere a P.O. BOX
1333, Patras 26001, Grecia; a_omospondia@yahoo.gr

Per contattare la rivista "Contact", scrivere a P.O. BOX 93, Agrinio
30100, Grecia

Per visitare il sito: http://homepages.pathfinder.gr/anarchywest

In alternativa, per contattare l'OADE usando la lingua inglese, si può
usare l'indirizzo P.O. BOX 2120, Lygon Street North, East Brunswick,
Victoria 3057, Australia; outetheos@yahoo.com.au o anthropia@hotmail.com

Traduzione a cura di FdCA/Ufficio Relazioni Internazionali
http://www.fdca.it

Da: FdCA <fdca@fdca.it>





*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center