A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Francia: Repressione alla manifestazione degli intermittenti a Cannes (en)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Sun, 16 May 2004 23:12:08 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Durante il percorso della manifestazione, in un centinaio, abbiamo
deviato e fatto una corsa improvvisa per entrare in un cinema multisala
ed abbiamo bloccato le proiezioni, occupando il cinema star per un paio
di ore. Sono entrati sbirri in borghese per controllare la situazione, ma
dentro c'erano tanti operatori del mercato cinematografico e tutto si
svolgeva pacificamente. Poi all'esterno sono arrivati altri sbirri in
borghese che hanno attaccato il cordone che sbarrava l'ingresso, seguiti
dal reparto celere. Vedo gente a terra malmenata e strattonata, poco dopo
è il mio turno di volare fuori accompagnato con qualche
calcio. Cado e mi rialzo per cercare un varco all'esterno, alla fine
riesco a non farmi acciuffare. Ci sono quattro arresti, sette feriti, tra
i quali un italiano, Tommaso, militante di AC! Marsiglia, è in
ospedale ed altri si sono fatti curare.

Nel sit-in più tardi davanti al commisariato abbiamo bloccato per
un'oretta un incrocio trafficatissimo impedendo alla CRS di caricarci,
viste le tante macchine e gli autobus fermi nell'ingorgo. Abbiamo
gridato "liberez nos camarades". Un paio di giornalisti della AFP e di
France3 le prendono ed uno si fa anche arrestare. Avendo continuato a
giocare evitando lo scontro, dato il rapporto di forza, quando la
strada si libera gli sbirri riescono a farsi largo e ci spingono su una
via, a quel punto ci riritiamo a poco a poco. I compagni saranno
liberati la notte, qualche ora dopo, ma uno è ancora ricoverato.

Con pazienza, qui c'é qualche video (niente di che) all'interno di un
telegiornale
http://cip-idf.ouvaton.org/article.php?id_article=1410

Qui c'é qualche foto della manifestazione e dell'azione
http://lescoteauxengreve.free.fr/cannes3/cannes3.htm


stecunga/fdca

***********

COMUNICATO STAMPA
sullo sgombero violento da parte dei CRS del Cinema Star a Cannes 4
feriti di cui 1 grave.


Durante la manifestazione che ha riunito 2000 persone a Cannes questo
sabato per l'abrogazione del protocollo Unedic, abbiamo occupato
pacificamente il Cinema Star al 98 rue d'Antibes dove si svolgevano delle
proiezioni nel quadro del Mercato del Film.

Mentre delle decine di persone diffondevano dei volantini per la rue
d'Antibes, una folla di manifestanti stazionava nella minuscola hall di
questo cinéma.

Quando stavamo negoziando con il Comune di Cannes e la direzione del
Festival al fine di ottenere degli spazi di espressione durante il
Festival, una mezza dozzina di uomini hanno tentato di penetrare nella
hall del cinéma colpendo violentemente con pugni, calci e gomitate i
manifestanti presenti.

Non sono riusciti ad entrare nel cinema a causa del numero di
manifestanti e sono quindi ritornati violentemente alla carica,
accompagnati da un'altra mezza dozzina di uomini uno dei quali, che
sembrava essere il loro capo, aveva un walkie-talkie. Questi uomini non
si sono in nessun momento presentati come poliziotti, erano in borghese e
sprovvisti delle fasce al braccio della polizia, non è stata fatta
nessuna ingiunzione.

Durante la loro terza carica, sono stati appoggiati da una compagnia di
CRS (reparto celere) ed hanno sfondato all'interno del cinema colpendo la
maggiorparte dei manifestanti presenti, tra i quali parecchi sono stati
feriti, soprattuto dai cocci di vetro quando sono stati sbattuti con
forza sulle vetrate del cinema per la violenza della carica
poliziesca.

I poliziotti hanno successivamente proceduto all'espulsione dei
manifestanti dal cinema, e hanno continuato a manganellarli nella
strada, anche se non opponevano alcuna resistenza.

6 persone almeno sono state arrestate e portate in commissariato, 5
persone ferite 4 delle quali sono condotte all'ospedale.

Numerosi passanti di Cannes sono pronti a testimoniare su questi fatti
inaccettabili.

Noi protestiamo contro questo intervento poliziesco manifestamente
illegale e particolarmente violento.

Siamo in lotta per l'abrogazione del protocollo UNEDIC che ci élimina dal
régime d'indennità di disoccupazione e più in generale contro la
precarizzazione.

Gli annunci insufficienti e non seguiti da effetti del Ministro della
Cultura non risolvono niente.

Nemmeno impiegare la polizia contro il movimento degli intermittenti e
precari non sostituirà una risposta politica necessaria per le nostre
esigenze: l'abrogazione del protocollo UNEDIC, una perizia indipendente
approfondita di questa istituzione dal funzionamento perfettamente opaco
e l'adozione di una riforma sostenibile dell'indennità di
disoccupazione.

Esigiamo la liberazione immediata e senza denuncia dei nostri compagni.



Gli intermittenti e precari coordinati in lotta a Cannes, Sabato 15
maggio 2004






*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center