A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) FAI: Tutti/e a Parma per il diritto alla casa

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Wed, 31 Mar 2004 23:26:59 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

La manifestazione di sabato prossimo a Parma è una nuova tappa della
lotta per il diritto alla casa ma non solo. L'azione sul territorio
portata avanti dal comitato antirazzista è un esempio di come le lotte
per i bisogni sociali negati siano il terreno più fertile per una lotta
solidale che oltrepassi gli steccati del razzismo e dell'indifferenza.
Azione che è si è sempre inserita nel contesto più ampio della lotta
contro tutte le leggi razziste, i centri lager per immigrati, le
frontiere. Non a caso fu proprio a parma che nel settembre dello scorso
anno 2000 persone parteciparono alla manifestazione da noi organizzata
assieme al comitato antirazzista.

Siamo sempre più convinti che occorra sostenere concretamente tutte le
lotte locali che si inseriscano nelle contraddizioni sociali e che
portino avanti l'azione diretta e l'autogestione.

Per questo facciamo appello a tutti gli anarchici e libertari e a tutti
gli antirazzisti solidali a partecipare in massa al corteo di Parma di
Sabato 3 aprile.


Commissione Antirazzista della Federazione Anarchica Italiana - FAI

fai-antiracism@libero.it
http://www.federazioneanarchica.org/antirazzista

************

Di seguito il volantino di indizione del corteo.



DIRITTO ALLA CASA: E’ ORA DI FARSI SENTIRE!!!

Da circa 5 anni è attivo a Parma un movimento di lotta per la casa
coordinato dal Comitato Cittadino Antirazzista: in questo periodo sono
state organizzati presidi in Consiglio Comunale e Provinciale,
interventi contro gli sfratti e manifestazioni. Sono stati occupati anche
5 stabili abbandonati da anni (in Via del Popolo, Via Piacenza, Via
Caprera, Via Mantova e Via Valera) e resi abitabili a vantaggio di circa
100 persone senza casa. Da anni stiamo ripetendo che sul bisogno primario
di alloggi si è costruita una speculazione vergognosa da parte delle
imprese edilizie e degli intermediari immobiliari, che costringe migliaia
di famiglie a venire strangolati dagli affitti o dai mutui che assorbono
una quota sempre più alta dello stipendio.

Da sempre denunciamo che i provvedimenti pubblici da parte del Comune di
Parma sono completamente insufficienti, niente altro che una goccia nel
mare rispetto alle esigenze di migliaia di lavoratori e studenti,
famiglie e singoli, italiani e immigrati colpiti da quella che è sempre
più una drammatica emergenza. L’insufficienza dell’intervento pubblico è
su tutti i fronti: dall’edilizia residenziale alle strutture
d’accoglienza per i più bisognosi. Nè le cose sembrano andare meglio per
i pochi assegnatari di alloggi ERP, visto che la recente normativa
aumenta notevolmente i canoni e abbassa i limiti reddituali per la
permanenza, facendo sì che molti assegnatari siano costretti ad uscire
dagli alloggi assegnati.

L’assegnazione a Parma della sede dell’Authority alimentare europea, con
l’arrivo di centinaia di funzionari ad alto reddito con le loro famiglie
nella nostra città, non farà altro che portare un ulteriore balzo in
avanti del costo degli affitti, con ulteriori speculazioni sul mercato
immobiliare.

I primi effetti li stiamo già vedendo oggi, con il blocco dell’offerta
degli alloggi per l’affitto e un ulteriore aumento degli affitti e del
costo di vendita degli alloggi (già drammaticamente alti). Gli
investimenti che si stanno predisponendo per l’Authority andranno ad
esclusivo vantaggio dei ceti abbienti; uffici, abitazioni per i
funzionari, linea metropolitana leggera, spese per il mantenimento
dell’ordine ecc. assorbiranno tutti i fondi disponibili mentre nulla si
sta progettando per alleviare le conseguenze nefaste che l’arrivo
dell’Authority avrà sui redditi delle fasce più disagiate della
popolazione a causa dell’aumento dei prezzi.

I padroni della città vogliono una città vetrina dalla quale espellere,
nascondendoli nelle periferie, tutti coloro che vivono quotidianamente il
disagio sociale dettato dalla crisi, cioè tutti coloro che per
campare devono lavorare a salari che sono sempre più striminziti, con
contratti sempre più precari

SOLIDARIETA’ AGLI OCCUPANTI DELLE CASE SFITTE !!

CONTRO LA GIUNTA UBALDI E LE SUE POLITICHE ANTI-SOCIALI

RILANCIAMO UNITI LA LOTTA PER IL DIRITTO ALLA CASA!!

SABATO 3 APRILE 2004
MANIFESTAZIONE PER IL DIRITTO ALLA CASA
ORE 16:00 PIAZZALE PICELLI


COMITATO CITTADINO ANTIRAZZISTA PARMA

[dal forum di Contropotere]





*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center