A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) border zero: quando un sogno diventa realta'...

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Tue, 30 Mar 2004 10:14:11 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Da: border zero <border0@tmcrew.org>
Bologna, in un pomeriggio come tanti alla fine di marzo, puoi vedere un
sogno trasformarsi in realta'... quando gli uomini e le donne rompono
l'arbitrio del potere e scavalcando muri, filo spinato, guardie rabbiose
tornano a volare beffando la montagna enorme e ingombrante dell'ipocrisa,
del razzismo e dell'internamento etnico nella Fortezza Europa.
Dal lager di via Mattei, il centro di permanenza temporanea gia' al
centro degli scandali per la somministrazione di psicofarmaci ai
detenuti e per le continue rivolte dei migranti, giovedi 25 marzo sono
fuggiti alcuni internati nel corso di una rivolta nella quale e'
intervenuta violentemente la polizia antisommossa. Fuori, oltre le mura
dell'odio, una rete di attivist* antirazzist* ha sostenuto REALMENTE con
una pratica solidale fatta di blocchi e rabbia, la fuga dei
"clandestini"; i/le manifestanti hanno fisicamente fermato le guardie,
ed e' stato cosi' possibile coprire la corsa dei detenuti!

Subito dopo la rappresaglia della polizia: una ragazza internata dopo
aver ingerito delle pile per protesta e' stata medicata solo dopo una
lunghissima attesa e nella mattina deportata assieme ad altri 6 ragazzi.

Milioni di donne e uomini, ma anche bambini/e e adolescenti, a cui la
forza del liberismo globale impone la scelta di fuggire dall'esistenza
destinatagli, rappresentano il RIFIUTO e la RESISTENZA alle devastanti
scelte che l'elite del primo mondo sanciscono sul resto del pianeta.
Questi "migranti", che sono tali solo perche' viviamo nell'abberrante
realta' di una terra ferita dalle frontiere, avranno sempre la nostra
complicita' attiva nel sabotaggio di ogni sistema di internamento e
segregazione sociale, etnica e politica.

Nessuna riforma e' pensabile per i CPT, nessuna proposta di legge puo'
"addolcire" le espulsioni, nessuna carita' assistenziale giustifica la
permanenza in un carcere... il razzismo lo si combatte ABBATTENDO i lager
e SMANTELLANDO la Fortezza Europa!

Sempre pronti a correre al fianco di ogni fuggiasco, col sorriso della
complicita', perche' nel mondo dei padroni siamo tutte e tutti stranieri!

No nation no border, fight the Euro Order!


------------------------------------
web: http://www.tmcrew.org/border0/
e-mail: border0@tmcrew.org
lista: borderzerolist@inventati.org
------------------------------------




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center