A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Israele-Palestina: Anarchico ferito gravemente - la protesta si inasprisce (en)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Mon, 22 Mar 2004 10:45:42 +0100 (CET)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Oggi, domenica 21 marzo, la lotta contro il Muro dell'Apartheid ha visto
un inasprimento notevole. Il principale canale radio del paese ha dato
notizie sulla quantità imponente di prove fotografiche raccolte dagli
Anarchici Contro il Muro dove si vede chiaramente che i militari sparano
con la chiara intenzione di uccidere o ferire gravemente i manifestanti
non-violenti. Il giornalista ha enfatizzato il fatto che azioni di questo
tipo da parte dei militari (ossia cercare di uccidere o ferire
gravemente) sono in contraddizione del "regolamento ufficiale". La
consequenza di questa politica - il grave ferimento all'occhio di un
attivista israeliano. Il compagno Raz, degli Anarchici Contro il Muro è
stato intervistato in diretta al riguardo.

In risposta al trattamento spietato dei manifestanti non-violenti
contro la costruzione del Muro dell'Apartheid nei campi presso il
villaggio di Harbata e l'escalazione di oggi nelle proteste, circa 200
attivisti* si sono riuniti davanti al Ministero della Guerra. Presenti
anche tanti giornalisti dei mass-media nella speranza di vedere la solita
azione di blocco di strada degli Anarchici Contro il Muro, e non hanno
aspettato inutilmente. Una parte dei manifestanti ha lasciato il
presidio, camminando in corteo fino alla strada principale Ibn Gvirol
dove hanno effettuato un blocco che la polizia ha successivamente
sgombrato. 7 manifestanti anarchici sono stati arrestati (di cui 4
minori) e hanno passato la notte in questura. Stamattina sono comparsi
davanti al tribunale. L'appello per il presidio diceva:

"40 manifestanti sono stati feriti oggi al villaggio di Harbata nelle
vicinanze di Modi'in, tra cui Itai Lewinsky che è stato colpito
all'occhio da un proiettile di gomma e che si trova ora in gravi
condizioni al reparto di rianimazione dell'ospedale di Tel Hashomer. I
militari hanno aperto fuoco sui circa 200 partecipanti nella
manifestazione, sebbene quest'ultimi avessero annunciato con megafono che
si trattava di una manifestazione non-violenta, e sebbene tutti i
manifestanti, bambini inclusi, si fossero sdraiati per terra".

Oggi pomeriggio, durante la trasmissione televisiva di una talk-show,
Yonatan Polak dell'iniziativa degli Anarchici Contro il Muro, ha
descritto come i soldati avevano sparato e avevano bastonato i
manifestanti in modo rabbioso con manganelli. E' stato trasmesso anche un
filmato dell'azione in sostegno della sua testimonianza.

Più tardi ancora i telegiornali di prima serata sui canali commerciali
hanno trasmesso di nuovo il filmato dove si vede chiaramente i militari
che attaccono i manifestanti non-violenti - accompagnato, però, dai
smentiti "ufficiali"...


[resoconto e traduzione di ainfos]

* Al presidio, gli Anarchici Contro il Muro erano in minoranza:
l'appello per il presidio era della larga coalizione contro il muro.






*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center