A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) USICONS: Comunicato stampa sulla gestione delle case di riposo comunali

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Mon, 1 Mar 2004 17:14:35 +0100 (CET)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

PIANO REGOLATORE SOCIALE - CASE DI RIPOSO COMUNALI.
ROMA - APERTURA AL CONSIGLIO COMUNALE DEL DIBATTITO SUL PIANO
REGOLATORE SOCIALE. DIVERGENZE NELLA MAGGIORANZA CAPITOLINA SULLA
GESTIONE DELLE CASE DI RIPOSO COMUNALI.

Nel pomeriggio del 1° marzo nell'Aula Giulio Cesare si apre il
dibattito sul Piano Regolatore Sociale. Dovrebbe esserci la
presentazione del Piano Sociale da parte dell'Assessore alle Politiche
Sociali e l’attività svolta dalla Commissione consiliare competente sulla
base delle proposte avanzate in merito alle case di riposo
comunali dalle Associazioni, a partire dall’USICONS e dal suo sindacato
di riferimento l’USI, dagli utenti che chiedevano la fine delle
esternalizzazione dei servizi per la terza età e l’affidamento degli
stessi alle strutture pubbliche.

Uno studio, effettuato dalla passata Giunta Rutelli, aveva indicato nella
scelta della gestione diretta Farmacap delle Case di riposo, la soluzione
per una riforma capace di coniugare qualità e ottimizzazione della spesa,
andando incontro alle richieste di lavoratori,
associazioni e anziani.

La gestione diretta da parte dell'Azienda speciale comunale, rispetto
agli appalti (una decina) in cui sono divise attività sanitari,
assistenziali, di animazione, mensa e pulizia, migliorerebbe il
servizio e procurerebbe alle casse comunali un risparmio di diverse
centinaia di migliaia di euro, senza contare che la casa di riposo di via
Casal Boccone, che finalmente oggi il Comune si sarebbe deciso a
comprare, costava un canone annuo di affitto di quasi un milione e mezzo
di euro.

L’USICONS seguirà attentamente i lavori del Piano regolatore sociale in
generale e della questione delle case di riposo comunali, per
verificare la coerenza tra le dichiarazioni e gli ordini del giorno più
volte approvati sul miglioramento dei servizi, sul controllo delle
condizioni di lavoro del personale di cooperative impiegate nei servizi
appaltati e del ripristino dei servizi pubblici a gestione diretta, con i
fatti concreti che saranno poi deliberati, costruendo con le altre
associazioni, utenti e operatori le forme di mobilitazione più idonee ed
efficaci di contrasto allo sperpero di denaro pubblico, ad appalti,
esternalizzazioni inutili e dannose per la cittadinanza e per gli
operatori impiegati.

ASSOCIAZIONE DIFESA E TUTELA UTENTI E CONSUMATORI -
USICONS - IL PRESIDENTE GIUSEPPE MARTELLI

Comunicato stampa del 1 marzo


USICONS - ASSOCIAZIONE DI DIFESA E TUTELA DEGLI UTENTI E DEI
CONSUMATORI
SEDE NAZIONALE: ROMA - VIA ISIDE 12
- TEL. 06/70451981
- FAX 06/77201444
Affiliata all’UNIONE SINDACALE ITALIANA - USI AIT





*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center