A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Per un mondo senza confini-Manifestazioni contro l'espulsione dei clandestini

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Sat, 17 Jul 2004 15:54:55 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Cari compagni,
ancora una volta la RAI dimostra di essere strumento di disinformazione
al servizio dei governi di turno. In occasione delle manifestazioni
tenute ad Agrigento il 14 e 15 luglio 2004 per il rilascio
dell'equipaggio della Cap Anamur ed il riconoscimento dello stato di
profughi di 37 cittadini africani, la RAI nonostante avesse mandato sul
luogo un suo giornalista e degli operatori, si è limitata a mandare in
onda delle immagini che non rappresentavano i fatti avvenuti. In
particolare le violenze subite da un gruppo di compagne e compagni che
manifestavano pacificamente davanti al CPT di AG aggrediti brutalmente
dalla polizia, as usual. Inoltre il giornalista della RAI siciliana dopo
aver elencato i partecipanti alle manifestazioni dimenticava di dire che
anche gli anarchici erano presenti, includendoci in un generico
"rappresentanti dei movimenti". Ancora una volta dobbiamo constatare con
rabbia il modo strumentale in cui ci trattano i mezzi di informazione
dello stato, annullando la nostra presenza attiva in tutte le lotte per
il rispetto e la libertà degli esseri umani e contro tutte le politiche
imperialiste che sfruttano e riducono alla disperazione milioni di donne
e uomini costretti ad abbandonare la loro terra per sfuggire alla fame ed
alle guerre. Al Potere fa comodo associarci alle bombe, speriamo che la
bommba della Storia li faccia saltare in aria prima o poi ( meglio prima,
comunque). Anche domani,17 luglio, saremo presenti a Caltanissetta
insieme ai giovani di Rifondazione Comunista per dire il nostro NO alle
politiche di espulsione e di segregazione. La Terra è di tutti noi. NO
agli stati No alle barriere.
Maria

Da: maria_marotta@katamail.com




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center