A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ TŘrkše_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Comm. Antirazzista FAI: Cap Anamur, razzismo di Stato

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Thu, 15 Jul 2004 11:14:50 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

La vicenda dei 37 profughi africani a bordo della nave tedesca Cap Anamur
rappresenta una vera e propria dichiarazione di guerra dello Stato
italiano a tutti i migranti. In poche ore si Ŕ assistito a
sistematiche violazioni del diritto internazionale e di tutte quelle
norme giuridiche alle quali non abbiamo mai creduto, ma che - se un tempo
potevano essere considerate una formale tutela dei diritti - oggi sono
svuotate di ogni fondamento.
La linea criminale scelta dal governo italiano Ŕ finalizzata a un
obiettivo ben preciso: schiacciare tutto e tutti nell'inferno della
clandestinitÓ. La ragion di stato non concepisce i bisogni di chi
scappa dalle guerre, dalla miseria o dalla precarietÓ. Nessuno ha
diritto a nulla, e donne e uomini sono condannati a una continua
umiliazione certificata dai timbri delle questure.

Grottescamente, sono stati arrestati il presidente della Cap Anamur, il
comandante e il primo ufficiale della nave: la loro solidarietÓ Ŕ stata
repressa in maniera vendicativa e puerile.

I profughi dapprima relegati per venti giorni in mezzo al mare, sono
stati deportati nel Centro di Permanenza Temporanea di Agrigento tra gli
ipocriti applausi di chi si compiaceva per cotanta accoglienza: Boldrini
Laura (ACHNUR) e Cuffaro Salvatore (Governatore della Regione siciliana).
A loro il nostro sdegno.

Massima solidarietÓ ai profughi africani, che da qualunque parte
provengano, hanno tutto il diritto di essere liberi e poter decidere
delle loro esistenze in piena autonomia.

Massima solidarietÓ all'equipaggio della Cap Anamur e agli arrestati: ne
pretendiamo l'immediata liberazione.

Prendiamo atto del comportamento delle autoritÓ italiane e rilanciamo a
viso aperto la lotta antirazzista per l'abbattimento e il superamento di
ogni frontiera, di ogni stato, di ogni galera e di ogni governo.

Le anarchiche e gli anarchici continuano e continueranno a battersi per
la libertÓ di circolazione di tutte e di tutti, per l'immediata
chiusura dei CPT, rifiutando assolutamente il razzismo di stato ed
esprimendo totale sostegno e solidarietÓ militante ai migranti, ovunque
essi siano.

Commissione Antirazzista della Federazione Anarchica Italiana - FAI

fai-antiracism@libero.it
www.federazioneanarchica.org/antirazzista


Dal forum di Contropotere
Mittente: Commissione Antirazzista della FAI <fai-antiracism@libero.it>





*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center