A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Turchia: Comunicato del Coordinamento Libertario contro la Nato (tr,en)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Tue, 10 Feb 2004 10:54:48 +0100 (CET)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Si oscurano i nostri sogni. Riusiamo a fare sempre di meno. Qualcuno lo
vuole così. Si prendono controllo delle nostre vite e passano il
controllo al Capitale. Il padrone sfrutta il lavoratore, i padroni del
capitale sfruttano i poveri, i paesi ricchi sfruttano gli altri paesi del
mondo. E' questo il danaro, il capitalismo... Da anni, il
capitalismo consolida la sua esistenza per mezzo di organismi come il FMI
o la NATO. Oggi, la NATO è il più grande esercito del sistema. E ora, i
"padroni dell'universo" che prendono le decisioni che riguardano le
nostre vite si riuniranno nel vertice della NATO ad Istanbul, il prossimo
giugno. La NATO, gestito dagli USA e i loro alleati, è
un'organizzazione globale pronto a qualsiasi massacro purché sopravvivi
il capitalismo. Però, mentre da una parte gli USA si arrichisce dalla
spartizione del capitale, bisogna ricordare che è uno stato dove vive un
altissimo numero di persone senza casa e di poveri. Lo Stato
rappresenta soltanto la classe dominante, proteggendo i capitalisti con
le tasse degli altri.

Con la nostra convergenza e auto-organizzazione, lottiamo per fondare un
nuovo mondo senza padrofino a che gli strumenti di produzione non saranno
DIRETTAMENTE nelle mani dei produttori stessi.

Una società che esiste per il consumo di oggetti creati sotto l'odore
dello sfruttamento non può essere una società libera.

Noi non crediamo che si possa arrivare ad una soluzione con un cambio di
governo: vogliamo infatti un mondo senza governi. Da secoli, i
padroni, i commandanti, i capi, i mariti e i vecchi ci hanno fatto
credere che solo loro sono in grado di prendere le decisioni. Noi
invece crediamo che nessuno debba avere l'autorità di decidere per un
altro. Ovunque siamo, crediamo nella necessità di lavorare perché sia
possibile una situazione dove tutti possono prendere le decisioni
insieme.

Il processo di creare un mondo senza padroni e senza sfruttamento può
esistere soltanto con la lotta globale di tutti: i lavoratori
sfruttati, i discriminati a causa di genere o identità sessuali, coloro
che vivono l'annientamento della loro cultura o della loro lingua, i
dominati.


COORDINAMENTO LIBERTARIO CONTRO LA NATO

http://haziran2004.cjb.net
antiotoriter2004@excite.com

traduzione di nmcn/ainfos






*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center