A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Roma: Blocco stradale dei precari dei canili municipali

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Fri, 31 Dec 2004 19:05:16 +0100 (CET)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

DALLE GABBIE ALLE STRADE: DIRITTO AL FUTURO PER TUTTE/I!
Oggi circa 100 tra precari e precarie dei canili comunali, cani e cagne,
realtà territoriali, e sindacati di base hanno bloccato diverse strade
come Via Portuense, via Mormorata e il Lungotevere Ripagrande per
manifestare la loro rabbia nei confronti dell’indifferenza del Comune di
Roma che prosegue a lasciare senza un futuro certo tanto i lavoratori e
le lavoratrici quanto i cani dei canili comunali.
Abbiamo un accordo firmato dal 22 Giugno che prevede la nostra
regolarizzazione a tempo indeterminato dal 1 Gennaio 2005, ma il Comune
nella figura di MONICA CIRINNA’, DARIO ESPOSITO, ENRICO LEONCINI, LUIGI
NIERI, continua a negare un nostro sacrosanto diritto: la firma del
contratto.

Ci vorrebbero costringere ad accettare le briciole che ci continuano a
proporre, ossia solo 3 mesi di contratto “in attesa di una
ristrutturazione del servizio nei canili comunali attraverso forme
alternative di gestione” dice ENRICO LEONCINI. La nostra protesta ha
posto il problema alle centinaia di persone che abbiamo bloccato nel
traffico, che si sono dimostrate abbastanza solidali alla nostra
battaglia, alle quali ricordiamo che i veri responsabili del disagio di
oggi sono 4 BUCIARDI. Questi 4 BUCIARDI continuano a negarci un incontro
pubblico come hanno fatto ieri 29 Dicembre, disertando l’assemblea
cittadina, nel canile autogestito di Porta Portese, a cui erano stati
invitati, mettendoci nella condizione di non voler più accettare un
dialogo ma solo uno scontro frontale.

Già questa estate la pratica del blocco stradale aveva smosso le acque,
quando dopo mesi di stipendi non pagati nel giro di 48 ore la nostra
azione ha provocato lo stanziamento dei fondi e il pagamento immediato
degli stipendi. Inoltre questi 3 giorni di autogestione non solo hanno
sbloccato i nostri stipendi, ma hanno anche impedito la partenza dei cani
verso le strutture convenzionate, a dir poco inadeguate, a cui erano
destinati.

QUESTO DIMOSTRA UN’ENNESIMA VOLTA CHE LE LOTTE AUTORGANIZZATE PAGANO!

I precari e le precarie vorrebbero inoltre ringraziare vivamente la
capogruppo di Rifondazione Comunista Patrizia Sentinelli, che contattata
per via telefonica, ha pensato bene di dirci di stare calmi, di accettare
i tre mesi di contratto proposti in via del tutto eccezionale
dall’Assessore Esposito, darci alle 7 di sera il numero di un centralino
del comune inattivo (vista l’ora), davanti a due blindati della celere,
prendendo una posizione politica contraria alla pratica di lotta in atto.

L’atteggiamento delle guardie intervenute sul posto è stato molto chiaro,
o accettare forme autorizzate di manifestazione oppure sarebbero stati
pronti ad usare la celere intervenuta tempestivamente.

QUESTA GESTIONE, CHE RINCHIUDE I PROBLEMI SOCIALI IN PROBLEMI DI ORDINE
PUBBLICO, E’ LA LINEA CHE IL COMUNE STA ADOTTANDO DA MESI PER COPRIRE LE
PRORPIE INCAPACITA’ ED INADEMPIENZE, USANDO QUINDI LE FORZE DELL’ORDINE
COME DETERRENTE ALLA PROTESTA SENZA FARE ALCUNA PROPOSTA COSTRUTTIVA PER
SUPERARE LE CONDIZIONI DI PRECARIETA’ GENERALIZZATA CHE SI VIVONO A ROMA.

Il comune continua inoltre ad ignorare tutte le nostre proposte per
quanto riguarda sia i cani dei canili comunali, che il tema più generale
dei diritti degli animali, fornendo sporadiche risposte che servono solo
a ripulire la loro sporca facciata e la sporca faccia di chi ha come
unico interesse le imminenti elezioni.

OGGI CI SIAMO RIPRESI LE STRADE
DOMANI CI RIPRENDEREMO I NOSTRI DIRITTI
BASTA PRECARIETA’, BASTA CANILI LAGER, BASTA BUGIE!

Le precarie e i precari dei canili comunali di Roma
a cura USI - AIT Roma e Lazio


Dal forum di Contropotere
Mittente: USI - AIT Roma e Lazio




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

INFO: http://ainfos.ca/org http://ainfos.ca/org/faq-it.html
AIUTO: a-infos-org@ainfos.ca
ABBONARSI: invia una mail a lists@ainfos.ca contenente nel
corpo del messaggio "subscribe (o unsubscribe) nomelista vostro@email".

Le opzioni per tutte le liste a http://www.ainfos.ca/options.html


A-Infos Information Center