A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trke_ The.Supplement
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Israele-Palestina: Un'ordinaria giornata di lotta con gli Anarchici Contro il Muro [MEDIA] (en)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Fri, 2 Apr 2004 15:50:28 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Yonatan Polak, membro degli Anarchici Contro il Muro stato ferito da un
proiettile di metallo ricoperto di gomma. Un altro manifestante
israeliano ha descritto come 5 militari l'hanno buttato per terra,
colpendogli con i loro fucili. Il portavoce dell'esercito ha
giustificato l'azione dei militari dicendo che c'erano stati dei
disordini. Altri manifestanti sono stati "leggermente" feriti durante la
manifestazione in tarda mattinata al cantiere per il "muro di
recinto di Gerusalemme" a Bitunia nella zona di Ramallah. A
mezzogiorno, circa 150 palestinesi e qualche decina di israeliani e
militanti internazionali si sono diretti al cantiere per una
manifestazione pacifica. A circa 2 kilometri dalla posizione delle ruspe,
i militari hanno ordinato ai manifestanti di fermarsi. I
manifestanti si sono seduti per terra e i soldati hanno cercato di
muoverli con la forza, lanciandogli addosso delle granate ad impatto e
sparando con proiettili ricoperti di gomma. [...] Un militante
internazionalista stato ferito ai piedi e alla schiena dalle
proiettili. Un testimone oculare ha detto che i militari hanno sparato
contro i manifestanti mentre quest'ultimi tenevano le mani alzati sopra
la testa e avevano chiesto di poter tornare al villaggio da dove erano
venuti. Tra i feriti c'erano alcuni "medici di strada" stranieri e
abitanti palestinesi del villaggio.

[da Walla; traduzione di ainfos]






*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center