A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ TŘrkše_ The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) USI-AIT: Mobilitiamoci in difesa del diritto di sciopero e sulle pensioni

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Tue, 16 Sep 2003 17:37:29 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

URGENTE: AI COMPAGNI SULLE NUOVE NORME CONTRO GLI SCIOPERI
GENERALI E SULLA MOBILITAZIONE PER LE PENSIONI

Invito la Commissione Esecutiva e le Sezioni tutte del nostro
Sindacato a prendere atto dell'intollerabile situazione che si
sta creando con le nuove norme preparate dalla Commissione di
Garanzia (leggi nuova inquisizione) contro i diritti dei
lavoratori che, se passassero, CANCELLEREBBERO TOTALMENTE la
possibilitÓ per sindacati come il nostro (e come quasi tutto il
resto dei Sindacati di Base) di promuovere scioperi generali
nazionali intercategoriali.

La gravitÓ Ŕ ancora pi¨ evidente se pensiamo alla natura di
questi scioperi, spesso contro la guerra, che Sindacati come il
nostro non potrebbero pi¨ indire perchŔ "non rappresentativi in
tutte le categorie".

Chiaramente verrebbero contemporaneamente colpiti gli stessi
principi di libertÓ sindacale ancora garantiti dalla
costituzione, nonchŔ il diritto dei cittadini di poter
manifestare su grandi tematiche inerenti le battaglie sociali ed
antimilitariste.

Altra questione da valutare in fretta Ŕ lo sciopero,
praticamente giÓ indetto dalla CUB (in data da definirsi) sulla
questione degli attacchi alle pensioni che il governo intende
portare.

Penso opportuno che la Commissione Esecutiva tocchi urgentemente
questi problemi e indica in tempi brevi (metÓ ottobre) un
Comitato Nazionale dei Delegati per preparare risposte adeguate
a una situazione generale che si prospetta molto grave.

Invito infine Sezioni e Compagni tutti a costruire ovunque
momenti di resistenza contro i progetti liberticidi in atto, per
dare risposte adeguate di lotta e d'azione diretta contro chi
vuole toglierci la libertÓ di azione e di parola.

Non ci riuscirono i fascisti di ieri. Non ci riusciranno i
fascisti di oggi.

Careri Gianfranco
(Segreteria USI-AIT)





*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center