A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) Alternativa Libertaria - ott.03: Editoriale

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Wed, 8 Oct 2003 12:01:13 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Da: FdCA <fdca@fdca.it>

Le divisioni, le rotture, le contrapposizioni fra lavoratori
italiani e stranieri servono solo a mantenere il dominio di una
struttura economica che provoca queste lacerazioni, che ha
bisogno di un mercato del lavoro debole, frastagliato, con
figure di lavoratori forti e un settore debole rappresentato
principalmente da immigrati, donne e giovani.

Compito dei lavoratori che vogliono dare forza, rivitalizzare
una reale opposizione a questo sistema economico che spezza
realtà sociali, che crea divisioni e contrapposizioni fra
lavoratori, è quello di unire il più possibile lavoratori di
razza, religione, sesso diversi.

Crediamo da tempo che per ricucire la possibilità di azione
anticapitalista a livello europeo debba avere fra le priorità
quello di eliminare la contraddizione all'interno della classe
rappresentata da forme di razzismo, sfruttando invece le contraddizioni
che la presenza di un vasto serbatoio di manodopera introduce, a
fini di cambiamento radicale della società capitalistica.

L'unione fa' la forza, hanno detto spesso i lavoratori organizzati;
la forza di cambiare questo mondo, di arrivare a crearne uno dove
l'uomo abbia valore in sé, e non come merce, dove i popoli
possano valorizzare le loro risorse culturali, ma soprattutto si
liberino dall'oppressione economica capitalistica e possano
gestire liberamente, in maniera autogestita, una società più
libera ed egualitaria.

La solidarietà fra i popoli e l'internazionalismo per noi
comunisti anarchici non sono parole vuote, semplici slogan; sono gli
elementi indispensabili della nostra teoria dalla quale quindi deriva
un approccio con i problemi dei rapporti fra i popoli diverso dalla
visione solidaristica che oggi accomuna settori della società e
forze politiche così diversi, dagli ex comunisti, ai cattolici,
fino ai vari tipi di integralismi che oggi purtroppo prosperano
in tutte le società.

Bisogna quindi che il movimento di opposizione anticapitalistica
italiano ed europeo faccia chiarezza su questo problema; ne
verrà sicuramente rafforzata la possibilità di azione politica
unitaria e la rinascita di un'opposizione di classe in Europa, a
anche i legami internazionali fra forze anticapitalistiche, i
soli che possono permettere un cambiamento reale della società
attuale.

*********

Alternativa Libertaria
foglio telematico della
Federazione dei Comunisti Anarchici

http://www.fdca.it




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center