A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) Belarus: Solidarietà con il giornale anarchico Navinki (en)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Tue, 27 May 2003 12:22:44 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Da: antyfa <antyfa@mail.ru>

Il governo belarusso hainiziato una campagna spietata di
chiudere l'unico giornale indipendente belarusso gestito dagli
anarchici. Inoltre, il giornale "Navinki", che esce già da 5
anni, è l'unico giornale di satira politica del paese,
criticando sia il regime autoritario sia l'opposizione. Ma
questa posizione indipendente va contro i desideri del governo
oggi.

Il 20 maggio, Pauluk Kanavakchyk, capo redattore del giornale è
stato citato in causa. L'articolo 172-1, che vieta "la
distribuzione di informazioni risaputo di essere infondate
lesive all'onore e la dignità del presidente", è stato citato
dal procuratore generale nella causa contro il capo redattore in
seguito alla pubblicazione dell'articolo entitolato "La seconda
rivoluzione connotativa belarussa" del numero 7 (6) del 20
maggio 2003. L'articolo in question era semiotico, una ricerca
satirica sulle reazioni dell'OSCE nei confronti del presidente
Lukascenko. Dopo una breve udienza, durante la quale era stato
impossibile sentire esperti mediatici e linguistici, Pauluk
Kanavalchyk è stato condannato a pagare un'ammenda di 700 Euro
(circa 7 volte lo stipendio medio in Belarus).

Il giorno successivo, il 21 maggio, il giornal ha ricevuto una
nota di avviso dal Ministero dell'Informazione per aver pubblica
nello stesso numero del giornale "due fotografie del Presidente
della Repubblica belarussa con relative didascaglie offensive in
contravvenzione dell'Articolo 5 della legge sulla stampa e altri
mass media".

Il 22 maggio, il nostro giornale ha ricevuto un ulteriore avviso
per aver infranto l'Articolo 5 della "legge sulla stampa" nel
numero 11 (90) di quest'anno nell'articolo entitolato "Oppio per
il popolo" e nel numero 8 (87) sempre di quest'anno per il
titolo alla pagina "Analisi" che "offende alla moralità della
gente".

Secondo la legge belarussa, una volta un giornale ha ricevuto
due avvisi di questo tipo, si potrà procedere alla chiusura
della redazione. Dato la causa al tribunale e gli avvisi
ricevuti un mese dopo l'altro, arriviamo alla conclusione che si
tratta di una campagna che ha lo scopo di chiudere il giornale
"Navinki". Si tratta comunque di un ulteriore ostacolo alla
libertà della parola in Belarus, visto che altri giornale
indipendenti sono stati già chiusi. E oggi tocca a noi, ma non
ci arrenderemo e intendiamo agire contro tutte le accuse.

Ci appelliamo oggi a tutti coloro che lottano contro
autoritarismo e per i diritti umani. Oggi serve il vostro
sostegno e vi chiediamo di dimostrare la vostra solidarietà con
il giornale "Navinki" con azioni contro gli abusi alla libertà
di parola in Belarus. Unitevi in una Giornata internazionale di
Solidarietà con il giornale "Navinki", manifestando davanti alle
ambasciate belarusse dei vostri paesi il giorno 29 maggio
(giovedì), con azioni per la difesa della libertà di parola in
Belarus. Sostenete l'unico giornale politico indipendente in
Belarus con redazione anarchica.

Ci appelliamo agli anarchici di Mosca, Kijev, Varsavia, Praga,
Berlino, Londra e altre città europee. Vi preghiamo di informare
i mass-media dei vostri paesi e i più grandi giornali belarussi
sulle vostre azioni di sostegno. Inviate l'informazione ai
seguenti indirizzi di posta elettronica: baj@unibel.by,
mail@belapan.com, bdg@bdg.unibel.by, bg@bg.org.by,
root@br.minsk.by, nn@promedia.by, kampramat@tut.by

Migliori saluti,

antyfa <antyfa@mail.ru>

[trad.- nmcn/ainfos]





*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center