A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) il comune di Roma contro i lavoratori

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Wed, 26 Mar 2003 23:07:07 +0100 (CET)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Da: usiait1@virgilio.it

USI AIT LAZIO - UNIONE SINDACALE ITALIANA
Confederazione di sindacati nazionali autogestiti e di federazioni
territoriali intercategoriali fedele ai principi dell?A.I.T.
Sede Nazionale: Via Iside 12, 00184 Roma Tel. 06/70451981, Fax
06/77201444


COMUNICATO RADIO STAMPA

Alla cortese attenzione di ???????????????????


VERGOGNA ? VERGOGNA
IL COMUNE DI ROMA ancora una volta contro i lavoratori ex LPU POLIS

L?ASSESSORE ALL?AMBIENTE DARIO ESPOSITO (dei verdi)
si rifiuta di rispettare gli accordi sindacali
e gli impegni presi (anche dal Consiglio Comunale)
per far ottenere il tempo pieno a 70 lavoratori dell?AMA


Una situazione davvero grottesca, che per? si ripete stabilmente al
Comune di Roma e nelle aziende comunali, si ? creata nell?incontro che i
lavoratori dell?AMA organizzati nell?USI hanno avuto il 26 Marzo con
l?Assessore ESPOSITO ed i vertici dell?azienda. Gli impegni politici
presi da pi? di due anni per la conclusione del percorso di
stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili del Progetto Polis
assunti all?AMA, ratificati da accordi sindacali, sono diventati ?carta
straccia? da buttare!
Ai lavoratori (non pi? giovani e con famiglia a carico), che avevano
tranquillamente atteso la ratifica del Bilancio Comunale per poter essere
passati dalle 20 ore (con un salario medio di 540 euro mensili) al tempo
pieno (con un salario adeguato), veniva data una risposta negativa.
Gli impegni presi dal Comune di Roma e dagli Assessori competenti, a
seguito del protocollo d?intesa complessivo stipulato il 18 Luglio 2000 e
ribaditi da vari ordini del giorno votati all?unanimit? dal Consiglio
Comunale (l?ultimo il 4 Marzo 2003, collegato al Bilancio capitolino),
non venivano pi? rispettati.

Le proposte fatte dal Direttore Generale dell?Ama, presente all?incontro
assieme all?Amministratore Delegato, rivolte ai lavoratori erano
provocatorie: tirare la cinghia (e la carretta) per un altro anno, in
modo da dar tempo all?azienda di trovare i soldi necessari a pagare i 70
lavoratori che avevano chiesto il rispetto di un accordo sindacale del
luglio 2000; questo mentre vengono date elargizioni e straordinari a
pioggia e per un costo ben superiore. La delegazione ha deciso, su
mandato dei lavoratori, di denunciare Comune e Assessore e di presentare
come Unione Sindacale Italiana un ricorso per comportamento antisindacale
contro l?amministrazione comunale, come previsto dallo Statuto dei
Lavoratori.
I lavoratori dell?AMA SpA assieme agli altri dipendenti comunali, delle
aziende pubbliche e delle cooperative sociali, saranno in sciopero per
l?intera giornata del 2 APRILE e in manifestazione al Campidoglio,
caratterizzando cos? lo SCIOPERO GENERALE indetto dal sindacalismo di
base CONTRO LA GUERRA e gli effetti che produce, compresa la ?GUERRA SUL
LAVORO?, che ogni anno provoca circa 1300 morti sul lavoro, oltre un
milione di infortuni accertati e una gestione sempre pi? precaria e
flessibile dei lavoratori, specie nei servizi pubblici e sociali.
Sono in mobilitazione i dipendenti capitolini e le precarie degli asili
nido comunali, i lavoratori della Farmacap, della All Clean, in piazza
anche loro il 2 aprile al Campidoglio.

SEGRETERIA USI AIT LAZIO

Roma 27 marzo 2003




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center