A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trke_ The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) Slovenia: Manifestazioni contro la guerra e antiNato (en)

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Fri, 21 Mar 2003 17:23:10 +0100 (CET)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Poco dopo l'inizio dell'attacco contro l'Iraq, verso le 2 del
mattino, un gruppo di attivisti ha occupato la piazza antistante
l'ambasciata statunitense a Lubiana. Altri li hanno raggiunti in
mattinata.

Le proteste contro la guerra e per azione diretta erano stati
proclamati per le ore 16. Circa un'ora e mezza prima, la polizia
ha cominciato a sistemare delle barriere intorno all'ambasciata.
Circa 30 attivisti ancora occupavano l'area davanti e sono
rimasti l, dietro le barricate della polizia. Alle 16, persone
e gruppi hanno cominciato a radunarsi nella piazza chesta a
circa 100 metri dall'ambasciata, in tutto circa 1500 persone,
inclusi molti anarchici con le loro bandiere rossonere e i loro
striscioni. Poi, la gente ha cominciato a sfilare in corteo
verso l'ambasciata e alcuni individui, fra cui qualche
anarchico, si sono lanciati contro le barricate. Molti sono
riusciti ad oltrepassare la barriera per poi unirsi agli
attivisti gi dentro. C' stato qualche tafferuglio tra la
polizia e gli anarchici e la polizia quasi riuscito ad
arrestare uno, ma stato salvato dai compagni.

Successivamente sono arrivato sul luogo ancora poliziotti in
tenuta antisommossa e anche a cavallo. Le proteste hanno durato
tutto il giorno. Molti palloncini rossi sono stati lanciati
contro l'ambasciata e contro le file della polizia, ma non ci
sono stati altri scontri, solo una forte tensione. Verso
mezzanotte la polizia ha cominciato a sgomberare la piazza e i
celerini hanno sloggiato gli attivisti dietro le barricate.

Un piccolo numero di persone rimasto per tutta la notte e le
proteste proseguiranno oggi. Bisogna ricordare che domenica 23
marzo, ci sar in Slovenia un referendum sulla NATO e sull'UE, e
quindi tutte le azioni di protesta sono indirizzati anche contro
queste istituzioni. Oggi a Lubiana (e anche in alcune altre
citt) ci saranno delle proteste contro la guerra e contro la
NATO, e probabilmente anche qualche altra azione diretta in vari
posti. Si prevedono manifestazioni anche sabato e domenica.



tine

[trad. -nmcn/ainfos]

[versione inglese tratta dalla mailing list alter-ee]




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center