A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) Colpo di coda del "Teorema Cosenza"

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Thu, 10 Jul 2003 18:19:49 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Da: Meletta <meletta@aconet.it>

COLPO DI CODA DEL " TEOREMA COSENZA"
DI NUOVO A CATANZARO- IL 15 LUGLIO- IL TRIBUNALE DEL RIESAME

Con una velocità sospetta, il 15 luglio, a Catanzaro, presso il Tribunale
della Libertà, verrà riesaminato - per difetto procedurale nella
composizione del Collegio- il Provvedimento che rimise in libertà i/le
compagni/e arrestati/e per il mostruoso teorema della Procura di Cosenza
che tanta repulsione e mobilitazione sociale aveva suscitato nel Paese.
Nonostante questa accelerazione ( la Giustizia italiana è nota in Europa
per i suoi ritardi e insabbiamenti, tanto da meritare severi e costanti
richiami e sanzioni) siamo fiduciosi che il 15 luglio, a Catanzaro, si
raggiunga lo stesso risultato riconfermando la primaria decisione
sull'inesistenza dell' associazione sovversiva e, a maggior ragione,
degli arresti.

Se così non fosse, ci troveremmo di fronte ad una iperbole che vede una
parte della Magistratura schierata con la guerra permanente e,
preventivamente, contro i diritti costituzionali e di chi li esercita in
funzione dell'emancipazione e della Giustizia sociale. Dovremmo prendere
allora atto che in Italia gli spazi di libertà - di pensiero, di
organizzazione, .- vanno drasticamente restringendosi, al pari delle
libertà sindacali falciate in virtù della totale preminenza della legge
dell'Impresa su qualsiasi legittima rivendicazione.

La Confederazione Cobas, che vede tra gli indagati numerosi compagni tra
cui due rappresentanti dell'Esecutivo Nazionale, impegna
l'Organizzazione, nelle sue articolazioni a mobilitarsi il 15 luglio ore
9 presso il Tribunale di Catanzaro, e a mantenere alta la sfida contro
tutti i sistemi repressivi e coercitivi delle libertà fondamentali e
personali: fa appello perché si mantenga tutta l'attenzione e la
partecipazione contro il Teorema Casentino e qualsiasi provvedimento
restrittivo brandito nei confronti dei vari componenti il Movimento, dei
diversi, degli immigrati.

Roma 8/7/03
Confederazione Cobas
Sede nazionale
V.le Manzoni 51
Roma




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center