A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ All_other_languages _The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) referendum art.18

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Fri, 21 Feb 2003 15:54:02 +0100 (CET)


 ________________________________________________
      A - I N F O S  N E W S  S E R V I C E
            http://www.ainfos.ca/
        http://ainfos.ca/index24.html
 ________________________________________________

Da: "donato" <diromito@libero.it>


COMUNICATO STAMPA

IL SINDACALISMO DI BASE informa i lavoratori e la cittadinanza
tutta della costituzione del coordinamento dei sindacati di base
 della provincia di Pesaro e Urbino per il SI' ai referendum
sociali.

Dopo la campagna a sostegno dei referendum, che ha visto il
sindacalismo di base raccogliere migliaia di firme nelle Marche,
il coordinamento si propone una netta vittoria del SI' nei
referendum scampati alla "mannaia" della corte costituzionale.

Oggi, solo il 39,6% dei lavoratori dipendenti è tutelato
dall’art.18 dello statuto dei lavoratori. Votare sì al
referendum significa portare democrazia in ogni luogo di lavoro,
a prescindere dal numero dei dipendenti, significa riconoscere
che dignità e diritti appartengono a tutti/e, significa
affermare un fondamentale elemento di civiltà e libertà anche
per chi oggi non ha garanzie, per chi è disoccupato/a, per i/le
lavoratori/trici di domani, per i giovani. La vittoria del
referendum contro i licenziamenti senza giusta causa è elemento
di forza non solo per chi un lavoro già lo ha, ma anche e
soprattutto per i tanti lavoratori atipici e non "garantiti".

Siamo impegnati nella vittoria del "sì" anche nel referendum
sugli elettrodotti, teso ad impedirne l’installazione coattiva,
come elemento di tutela della salute e dell’ambiente.

Il coordinamento esprime profonda preoccupazione e contrarietà
per la bocciatura degli altri referendum da parte della corte,
in particolar modo per quanto riguarda i referendum sulla scuola
che, in caso di vittoria del sì, avrebbero arrestato il processo
di privatizzazione della scuola pubblica e bloccato
l’elargizione di fondi pubblici alle scuole private.

 Il coordinamento invita tutti/e i lavoratori e le lavoratrici,
indipendentemente dalla propria collocazione politica e
sindacale, ad impegnarsi per la vittoria del sì, una vittoria di
tutti/e, una vittoria della libertà, della democrazia, della
nostra dignità!

Il coordinamento provinciale dei sindacati di base per il SI' ai
referendum invita le forze politiche, sindacali e sociali della
provincia, impegnate nella difesa dei diritti dei
lavoratori/trici a costituire il Comitato provinciale per il SI'
ai referendum.

Sede regionale del coordinamento: Via Piave 49 ad Ancona.

Sede provinciale del coordinamento: Via Scialoia, 66 presso
C.I.B. Unicobas,

tel. 0721-411282, e-mail: unicobas_pu@infinito.it



Sindacati di Base per il SI'
RdB/CUB - C.I.B. Unicobas - SNATER Telecom





*******
                  *******
     ****** A-Infos News Service *****
          Notizie su e per gli anarchici

 Per iscriversi        -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
                          nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
 Per informazioni      -> http://www.ainfos.ca/it
 Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
 Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center