A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) 24 anni di MAF a Firenze

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Mon, 28 Apr 2003 15:18:57 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Da: "Circolo Anarchico MAF" <maf@ecn.org>

Mercoledi' 30 aprile 2003
h.21:30
Cena bellavita + dace hall
al Circolo Anarchico MAF
(vicolo del Panico 2, Firenze)

per festeggiare i 24 anni della storica sede del Movimento Anarchico
Fiorentino, occupata il 1°maggio 1979.

segue la storoa dell'occupazione di vicolo del Panico da
www.ecn.org/maf/archivio.html

Alla fine degli anni settanta l’allora sede degli Anarchici ,in via
Palazzuolo, (Centro Studi Sociali) sebbene fosse abbastanza
grande, iniziava ad essere stretta per i tanti compagni e soprattutto
per le molteplici attività svolte dai vari collettivi ed individualità
che facevano riferimento al movimento anarchico .

Dopo le continue assemblee svolte sul tema della riappropriazione delle
nostre sedi chiuse a suo tempo dal fascismo , riuscimmo ad
individuare due edifici che facevano al caso nostro .

La sera del 30 Aprile 1979 ci fu finalmente l’ultima riunione
preparatoria per le occupazioni, alla riunione parteciparono i
seguenti Gruppi , ed Individualità :
-       Componente Anarchica dell’Ufficio di Consultazione Sindacale
-       Gruppo individuo donna
-       Componente Anarchica Comitato Proletari Casa
-       Centro Serigrafico A-Senza Linea
-       Centro redazionale di Umanità Nova
-       Individualità F.A.I
-       Anarchici di Scandicci
-       Gruppi Anarchici di Signa , Lastra a Signa e S.Donnino

Dopo varie dissertazioni sull’utilità di una Sede grande di fronte alla
Nuovo Pignone ( la fabbrica più grande di Firenze ) oppure sulla
necessità di una Sede anche se più piccola però in centro, si decise di
occuparle tutte e due .

I compagni della serigrafia A-Senza Linea essendo gli strenui
difensori di una sede in centro città , si diedero appuntamento per
andare ad occupare la futura sede di vicolo del Panìco l’indomani
mattina (1/05/79 ) alle ore 7 davanti alla sede di via Palazzuolo
mentre l’appuntamento con il resto dei compagni era per le ore 9 in
Vicolo ,a sede già occupata , e dopo saremmo andati tutti insieme ad
occupare l’altra futura sede che era in via Perfetti Ricasoli.

Alle ore 7 del Primo Maggio 1979, stranamente puntuali, ci
ritrovammo, due rudi compagne e due baldi compagni, abbiamo
preso dalla sede di via Palazzuolo, una rudimentale scala 
, una bandiera, un mazzuolo , uno scalpello ed una mestola da
muratore e ci siamo avviati a piedi abbastanza eccitati scherzando per
alleggerire latensione .

La città era deserta, visto il giorno festivo.

Arrivati in Vicolo abbiamo posizionato la scala ad una finestra e le
compagne sono salite e sono riuscite ad entrare forzando la finestra con
il grosso scalpello .

Appena entrate si sono subito date da fare per demolire il muro con cui
era stata tamponata la porta d’ingresso dell’appartamento.

Appena eliminato il muro ed aperto le porte abbiamo preso
possesso della sede , mentre nel frattempo, stranamente in
anticipo (siamo anarchici!), stavano arrivando alla spicciolata tutti
gli altri compagni, la gioia e l’allegria erano notevoli (sarà stata
l’età) e neppure l’arrivo dell’immancabile Digos riuscì a placare.

Appena la polizia terminò il suo lavoro , prendendo qualche
nominativo, abbiamo richiuso la porta e ci siamo diretti con vari
mezzi,striscioni e bandiere , verso la seconda occupazione .

Arrivati in via Perfetti Ricasoli abbiamo messo striscioni e bandiere ed
abbiamo occupato anche quello stabile ,ci siamo fatte le foto di rito,
la Digos non è arrivata , e dopo un po’ siamo andati via :

Il pomeriggio tornando in via P. Ricasoli abbiamo capito anche
perché non era arrivata la polizia , infatti sono bastati i compagni
“poliziotti” della vicina casa del popolo del Lippi, che in men che non
si dica hanno tolto striscioni e bandiere ed hanno fatto puntellare in
tempo di record tutto l’edificio dal Comune di Firenze ( tra l’altro
l’edificio è vincolato dalle belle arti come l’attiguo tabernacolo del
LIPPI ) facendolo dichiarare pericolante .

Se qualche compagno passa da quelle parti potrà verificare che
l’edificio, oramai in stato più che fatiscente è tuttora chiuso e
puntellato da ben 24 anni per la gioia dei topi . Preso atto di ciò ci
siamo accontentati che su due occupazioni una era riuscita .

Nei giorni seguenti si sono succedute riunioni su riunioni per poter
gestire la sede nel migliore dei modi garantendo tutti i gruppi e le
individualità presenti e futuri .

Il concetto per una sede aperta a tutti i compagni anarchici era stato
stilato già prima dell’occupazione ed è tuttora attuale ed attuato. Il
concetto è quello di seguito riportato :

Avere una sede a nome del MOVIMENTO ANARCHICO FIORENTINO significa, per
le individualità e gli appartenenti ai vari
organismi che sono presenti e/o agiscono nel territorio della città di
Firenze e dintorni,richiamarsi ad un principio generale che definisce
tale sede,di appartenenza a tutto il MOVIMENTO nel suo
complesso, luogo di incontro,di riunione e di lavoro per coloro che si
rifanno all’area anarchica e libertaria .

E implicito in questa affermazione che qualunque organizzazione
specifica , o gruppo , o individualità già esistente od agente nel
territorio fiorentino ( o che eventualmente si formerà in futuro ), se
d’accordo col principio di cui sopra ,non troverà alcuna difficoltà ad
utilizzare tale struttura , nei limiti di spazio e tempo imposti dalle
necessità del Movimento nel suo complesso .

Viceversa ,nessuna organizzazione , o gruppo , o individualità in quanto
tali avranno il diritto all’utilizzo esclusivo di tutta o parte della
sede .

Correva l’anno  1979                
MOVIMENTO ANARCHICO FIORENTINO

---------

Sabato 3 MAGGIO
al CPA Firenze Sud (v.Villamagna 27a, www.ecn.org/cpa)
h.20:30> Cena vegetariana di finanziamento per il circolo anarchico MAF
(prenotarsi allo 0556580479)
h.22:00> Concerto di musica elettronica con i PLASTIC VIOLENCE
(ingresso a sottoscrizione)

Movimento Anarchico Fiorentino
c/0 circolo anarchico MAF
vicolo del Panico 2, Firenze
htp://www.ecn.org/maf
maf@ecn.org




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center