A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) assemblea student* alla sapienza di roma

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Wed, 2 Apr 2003 10:45:16 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Da: Comitato di Lotta Quadraro <quadrarox@tiscali.it>

GUERRA

Questa guerra è la manifestazione di un conflitto tra due poli
imperialisti: da un lato quello americano che soggiogato da una crisi
economica, trova nella guerra il suo strumento di ripresa, dall’altro
quello europeo, trainato dall’asse franco tedesco, che attraverso una
finta ‘’non belligeranza’’ aspira ad un ruolo competitivo nell’economia
mondiale, acuendo il conflitto medio-orientale, punto debole dell’impero
statunitense.

PACE

Questa pace sventolata dall’asse Parigi-Berlino è l’altra faccia della
medaglia del conflitto tra due poli imperialisti. Il polo nascente
europeo che da poco ha avviato programmi di costituzione di un esercito
regolare, punta sul ruolo della diplomazia mondiale (O.N.U.) per
conquistare nuovi mercati e/o sottrarli a quelli americani, che per
uguali fini utilizzano una politica militare.

PER NON DIMENTICARE CHE:

1)In caso di pace tutti i giorni gravano su di noi le scelte politiche di
uno Stato gestito da un governo autoritario che sia di centro destra o
di centro sinistra. Si negano i diritti, come l’articolo 18, ai
lavoratori, si chiudono gli immigrati in dei ‘’lager’’, l’istruzione
viene distrutta da riforme piegate alle logiche di mercato, il
precariato e l’instabilità dettata da stipendi da fame dominano, gli
affitti aumentano come il costo della vita in generale,la sanità
barcolla… Questo è ciò che loro chiamano pace, ma che noi preferiamo
definire guerra interna nei confronti di coloro che da anni vengono
‘’democraticamente’’ sfruttati

2)In caso di guerra questa condizione, già difficile da sostenere
moltiplica le contraddizioni già presenti in relazione all’aumento delle
spese economiche che una guerra comporta. Il tutto viene rigorosamente
difeso da una sostanziale repressione fisica e psicologica. La prima
attraverso una militarizzazione del territorio (violenze della polizia e
dei fascisti). La seconda facendo leva sul potere dei media cerca di
mantenere unito un ‘’fronte interno’’ ; un fronte interno che è
naturalmente disgregato da una divisione in classi, generata dalle
disuguaglianze economiche.

PER QUESTI MOTIVI:

NE’ CON LA LORO GUERRA, NE’ CON LA LORO PACE

AUTORGANIZZIAMOCI


ASSEMBLEA MERCOLEDI’ 9 APRILE AULA 2 DI LETTERE ORE 11

STUDENTI/ESSE CONTRO LA GUERRA




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center