A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trke_ The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) 2 APRILE: CONFERMATO LO SCIOPERO NELLA SCUOLA, NOTA DELL'USI-AIT

From worker-a-infos-it@ainfos.ca (Flow System)
Date Tue, 1 Apr 2003 19:31:34 +0200 (CEST)


________________________________________________
A - I N F O S N E W S S E R V I C E
http://www.ainfos.ca/
http://ainfos.ca/index24.html
________________________________________________

Da: "Segreteria USI-AIT" <usi-ait@ecn.org>

2 APRILE: CONFERMATO LO SCIOPERO NELLA SCUOLA,
PRECISAZIONE DELL'USI-AIT SU UNA PROVOCAZIONE IN ATTO

Riguardo a una nota diramata questa mattina dalla presidenza del
consiglio dei ministri a tutte le scuole d'Italia in cui viene affermato
che l'USI-AIT ha revocato lo sciopero generale del 2 Aprile per il
comparto scuola statale,

l'USI-AIT Unione Sindacale Italiana smentisce con forza la nota
ministeriale e CONFERMANDO ANCHE PER I LAVORATORI DELLA SCUOLA LO
SCIOPERO GENERALE DEL 2 APRILE, precisa quanto segue:

1) lo sciopero del 2 Aprile stato indetto UNITARIAMENTE dal
Sindacalismo di Base: CUB/RdB, Confederazione Cobas, SlaiCobas, SinCobas
e USI-AIT.

2) un'altra proclamazione solitaria stata fatta da un gruppo di
individui romani (rappresentanti solo di loro stessi)che dal 1995 non fa
pi parte dell'USI e dal 1996 stato allontanata dall'AIT.

Costoro che provocatoriamente ed arbitrariamente continuano a utilizzare
la sigla USI-AIT si sono prestati anche stavolta ad assumere il ruolo
oggettivo dei provocatori. Come altre volte successo, nell'intento di
generare confusione e danneggiare l'azione unitaria del Sindacalismo di
Base, questi individui fanno loro isolate proclamazioni di scioperi che
fanno coincidere con le date del sindacalismo di base creando non pochi
problemi nelle delicate questioni della normativa degli scioperi. Nei
loro proclami hanno anche tentato di generare confusione tra i lavoratori
spacciando quello del 2 Aprile come uno sciopero ibrido in cui un
generico no alla guerra e si alla pace si affianca a ogni tipo di
rivendicazioni settoriali e a un'accozzaglia di generiche tematiche
sindacali (vedi telegramma proclamazione della cosiddetta "USI Lazio").
Tutto questo nel tentativo di far perdere forza alla vera e unica ragione
dello sciopero: FERMARE IL MASSACRO IN ATTO !!!

adesso questi provocatori hanno toccato il fondo della vergogna
comunicando, a nome dell'USI-AIT, al Consiglio dei Ministri la revoca
dello sciopero nella scuola! Questo sta danneggiando lo sciopero nel
settore visto che molti lavoratori, non a conoscenza dei fatti, pensano
davvero che il Sindacalismo di Base abbia revocato lo sciopero.

L' USI-AIT considera infamia ogni tentativo di sabotare lo sciopero
CONTRO LA GUERRA del 2 Aprile visto la sua grande importanza non solo
sindacale ma anche etica e di libert.

Nell'invito ad isolare le provocazioni in atto l' USI-AIT chiama i
lavoratori della scuola e di tutti gli altri settori a partecipare
compatti allo Sciopero Generale indetto dal Sindacalismo di Base.

NESSUNO PUO' FERMARE LO SCIOPERO E L' AZIONE DIRETTA CONTRO LA GUERRA
!!!!

Segreteria USI-AIT
(Careri Gianfranco)
usi-ait@ecn.org




*******
*******
****** A-Infos News Service *****
Notizie su e per gli anarchici

Per iscriversi -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
Per informazioni -> http://www.ainfos.ca/it
Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca



A-Infos Information Center