A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ All_other_languages
{Info on A-Infos}

(it) demo contro la guerra! incidenti a Buenos Aires...

From <fazio@bastardi.net>
Date Wed, 9 Oct 2002 16:51:41 -0400 (EDT)


 ________________________________________________
      A - I N F O S  N E W S  S E R V I C E
            http://www.ainfos.ca/
        http://ainfos.ca/index24.html
 ________________________________________________

08 ottobre 2002 Buones Aires

Nei giorni del 35 anniversario della morte di Che Guevara qui a Buenos
Aires si sono susseguite diverse iniziative per la citta'. Nella mattina
le azioni dei piqueteros (tra i quali quelli di Barrio de Pie) sotto al
ministero del lavoro hanno bloccato il quartiere Retiro, reclamando
sussidi di disoccupazione.

Dalle 18 a Plaza Italia si e' dati appuntamento per un corteo CONTRO
L'IMPERIALISMO YANQUI e l'attacco in irak. Al corteo hanno aderito diversi
gruppi, dai partiti della sinistra operaia e extraparlamentare (da
izquierda unida a partido obrero, da MST a PTS e Patria Libre), al
Movimento Territorial de Liberacion, al FUBA, al coordinamento Venceremos,
e ai vari gruppi autonomi dei vari Barrios.Molti gruppi si sono presentati autodifesi e con un servizio d'ordine molto efficiente. Ci ha colpito particolarmente la composizione sociale del corteo (di quasi 3000 persone), 
con una fortissima presenza dei giovani e giovanissimi dei vari barrios di 
periferia di Baires.

Il corteo e' partito intorno alle 19 per dirigersi verso il consolato
yankee a ritmo di tamburi, canti fomentati e continui scoppi di petardi,
che hanno tenuto sempre altissima la tensione. Lungo il percorso
moltissimi slogan anti-yanquis e bandiere americane bruciate (dati alle
fiamme anche un pupazzo di Bush e una miniatura in cartone di un aereo (737).

Di fronte al consolato e' iniziato il fronteggiamento con le guardie, in
realta' non tantissime (almeno quelle visibili) ma ben fornite di giubotti
antiproiettili, casco e fucili (che non sempre qui in argentina sparano
solo lacrimogeni e pallettoni di gomma). Dopo un breve comizio e una
raffica di canti e di slogan e' partita invece la raffica di sassi,
lampadine, monetine e petardi contro il cordone di sbirri che impediva
l'accesso al consolato.

la risposta della polizia ovviamente non si e' fatta attendere e
immediatamente hanno cominciato a sparare lacrimogeni facendo retrocedere
il corteo di nuovo in direzione di plaza Italia. Mentre il corteo defluiva
incalzato dalle guardie, nella coda gruppi di compagni e giovani dei
barrios rispondevano coi sassi ai lacrimogeni della polizia, nel tentativo
di tenerla lontana.

da plaza Italia la il corteo si e' disperso in mille rivoli andandosi a
perdere nelle strade adiacenti, continuando pero' a bloccare le strade con
i sacchi di immondizia dati alle fiamme. Nel ritiro e' stata distrutta
anche una filiale del Banco Nacional.
a presto

alcune foto che abbiamo fatte le trovate su
http://italy.indymedia.org/news/2002/10/91833.php
altre foto su argentina.indymedia a
http://argentina.indymedia.org/news/2002/10/55161.phpe http://argentina.indymedia.org/news/2002/10/55151.php





*******
                  *******
     ****** A-Infos News Service *****
          Notizie su e per gli anarchici

 Per iscriversi        -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
                          nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
 Per informazioni      -> http://www.ainfos.ca/it
 Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
 Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca




A-Infos Information Center