A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ TŘrkše_ All_other_languages _The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) droga e carceri private

From "Zorry Kid" <zorrykid@hotmail.com>
Date Tue, 31 Dec 2002 11:49:35 -0500 (EST)


 ________________________________________________
      A - I N F O S  N E W S  S E R V I C E
            http://www.ainfos.ca/
        http://ainfos.ca/index24.html
 ________________________________________________


Forse parlare di carceri private pu˛ apparire strano. Il fenomeno della 
privatizzazione delle carceri Ŕ per˛ sintomatico del cambiamento di 
mentalitÓ che si Ŕ verificato negli ultimi anni: chi, fino a poco tempo fa, 
avrebbe immaginato che in diversi paesi del mondo si sarebbero privatizzati 
i simboli della potestÓ punitiva dello Stato: le galere?
     Eppure negli Stati Uniti quella delle carceri Ŕ ormai un'industria 
multimiliardaria con le sue fiere e i suoi convegni, con pagine web, 
cataloghi postali, ricerche di marketing, e broker, i quali, su richiesta 
degli Stati, si impegnano a ricercare per i detenuti i posti adatti al 
prezzo migliore. La giustificazione delle prigioni private, costruite e 
gestite da societÓ private che ricevono dallo Stato una retta per ogni 
detenuto ospitato, Ŕ che i monopoli pubblici, come i vecchi istituti di 
correzione, sono generalmente inefficienti e spesso fonte di sprechi, e che 
il settore privato, attraverso la concorrenza degli appalti, pu˛ fornire un 
servizio migliore a un costo pi¨ basso. E infatti il successo delle carceri 
private da questo punto di vista Ŕ stato indiscutibile, dato che i costi per 
detenuto non solo sono risultati inferiori, ma le condizioni dei detenuti 
sono molto superiori a quelle delle vecchie e sovraffollate prigioni 
statali, dove la vita Ŕ pericolosa e degradante. Le carceri private, invece 
sono spesso nuove di zecca, meno sovraffollate e hanno minori probabilitÓ di 
ospitare detenuti violenti.


su

filiarmonici - per un mondo senza galere

trovate un articolo su droga e carceri private dal titolo

444, galere private per i consumatori

http://www.ecn.org/filiarmonici/cannabis.html

-----------------------
| tuono e pioggia sorgono:
|
| _____   _____
| _____   _____
| _____________
| _____   _____
| _____________
| _____   _____
|
| www.ecn.org/filiarmonici/
| www.filiarmonici.org
-------------------------


*******
                  *******
     ****** A-Infos News Service *****
          Notizie su e per gli anarchici

 Per iscriversi        -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
                          nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
 Per informazioni      -> http://www.ainfos.ca/it
 Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
 Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca




A-Infos Information Center