A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ All_other_languages _The.Supplement
{Info on A-Infos}

(it) Solidarietà ai lavoratori Omnitel-Vodafone

From giordi <pippen68it@yahoo.it>
Date Sat, 7 Dec 2002 09:38:38 -0500 (EST)


 ________________________________________________
      A - I N F O S  N E W S  S E R V I C E
            http://www.ainfos.ca/
        http://ainfos.ca/index24.html
 ________________________________________________

Solidarietà ai lavoratori Omnitel-Vodafone

Le rappresentanze sindacali di base FLMUniti-CUB di Telecom e TIM 
esprimono solidarietà ai lavoratori Omnitel-Vodafone in lotta contro il 
peggioramento delle condizioni contrattuali.

Sull'intera vicenda riteniamo necessario fare alcune considerazioni:

a) Il Contratto di settore delle telecomunicazioni è stato fortemente voluto da 
Cgil-Cisl-Uil.

b) Nel gruppo Telecom avevamo un contratto aziendale che nel giro di due 
rinnovi contrattuali è stato trasformato nel CCNL del settore TLC con la spinta 
delle organizzazioni sindacali confederali che sbandieravano l'assoluta 
necessità del CCNL di settore per regolare la concorrenza con le nuove 
aziende che nascevano, a tutela dell'occupazione….. Con questa scusa ci 
hanno peggiorato notevolmente le condizioni contrattuali e l'occupazione è 
crollata..... tra Telecom e TIM siamo oggi circa 70.000 nel 1995 eravamo 
quasi 120.000 dipendenti..... e si guadagnava discretamente…...

c) Con il contratto di settore non abbiamo più la 14a mensilità. Non possiamo 
più usufruire dei permessi ex festività a minuti ma a mezz'ore, l'azienda può 
cambiare l'orario quando vuole (basta un esame con i sindacati e le RSU, 
badate bene "esame" e quindi non è necessario un "accordo"), sono 
peggiorate le normative sulla malattia, i neoassunti hanno condizioni salariali 
e normative inferiori (guadagnano meno e hanno 3 giorni ferie in meno), per i 
part-time è previsto un uso totalmente flessibile in turno che è già stato 
considerato lesivo delle leggi dai Tribunali di Firenze e Lucca.

d) Il CCNL del settore TLC fu firmato il 28 giugno 2000 da Cgil-Cisl-Uil, ma i 
lavoratori Telecom, TIM e delle altre aziende del gruppo si opposero fortemente: 
lo respinsero con oltre il 70% di "no" nelle assemblee e misero in piedi, con i 
sindacati di base, scioperi e manifestazioni dall'autunno 2000 all'estate 2001. 
Alla fine ci volle un anno a Cgil-Cisl-Uil per far ingoiare ai lavoratori il 
"rospo-contratto", con qualche lieve miglioramento d'armonizzazione, frutto 
della spinta della base lavoratrice.

e) Oggi Omnitel-Vodafone ha disdetto il CCNL metalmeccanico e intende 
passare al CCNL delle telecomunicazioni, e perché non dovrebbe farlo? 
Siamo perfettamente d'accordo con la vostra opposizione al disegno aziendale 
di passaggio al contratto del settore TLC e il conseguente peggioramento 
delle condizioni di lavoro; ma l'azienda è pienamente legittimata a gustarsi 
questo contratto servito su un piatto d'argento da Cgil-Cisl-Uil: E' il contratto 
di riferimento rispetto all'attività produttiva dell'azienda, le maggiori società 
concorrenti lo applicano già da tempo e, soprattutto, "costa" poco ed è molto 
più "flessibile".

Perciò nell'esprimere la nostra solidarietà ai lavoratori Omnitel li invitiamo a 
lottare con noi e con gli altri lavoratori di tutte le aziende di TLC per rivendicare 
un contratto adeguato in termini di: aumenti salariali, forte riduzione dell'orario 
di lavoro, assenza di contratti precari, contrattazione obbligatoria per gli orari 
di lavoro, aumento di ferie e permessi, ecc.. Il momento è adesso: a gennaio 
2003 è previsto il rinnovo biennale del CCNL di settore per quanto riguarda il 
salario, approfittiamo di questa scadenza, lottiamo assieme per allargare le 
rivendicazioni all'intero contratto di lavoro rompendo la gabbia della 
concertazione padronato-governi-sindacati di stato.

FLMUniti-CUB Telecom/TIM

Firenze, novembre 2002

Federazione Lavoratori Metalmeccanici Uniti - Confederazione Unitaria di Base
Firenze, Via Nazionale 57 tel./fax 055/494858 email: flmufi@dada.it



*******
                  *******
     ****** A-Infos News Service *****
          Notizie su e per gli anarchici

 Per iscriversi        -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
                          nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
 Per informazioni      -> http://www.ainfos.ca/it
 Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
 Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca




A-Infos Information Center