A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists

News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ All_other_languages
{Info on A-Infos}

(it) Ricevo dal Gruppo anarchico Germinal di Carrara

From Meletta <meletta@aconet.it>
Date Thu, 10 May 2001 14:54:32 -0400 (EDT)


 ________________________________________________
      A - I N F O S  N E W S  S E R V I C E
            http://www.ainfos.ca/
 ________________________________________________

ANSA ovvero la manipolazione delle notizie  

Un dispaccio Ansa del 30 aprile titola: Nasce a Carrara Archivio degli
anarchici. Dallo studio sociopolitico all'antagonismo.  
Il testo si presenta in due parti; una prima, abbastanza aderente alla
realta', anche se in forma non del tutto comprensibile, da la notizia
dell'iniziativa del Comune di Carrara per aprire al pubblico ed inserire nel
circuito delle Biblioteche e Archivi toscani il materiale messo a
disposizione dagli anarchici dell'Associazione Germinal di Carrara,
materiale che in parte gia' si trova nella storica sede di piazza Matteotti
e che verra' arricchito con donazione e fondi archivistici di singoli
anarchici.  
Nella seconda parte invece la falsificazione storica e il pressapochismo
giornalistico la fanno da padrone..  
Un periodo recita: "..in quello storico palazzo ... si determino' la
frattura ... dal quale nacquero .... Azione ''Provoc' azione''  e Azione
Rivoluzionaria.." Si tratta qui di vere e proprie falsificazioni in quanto
il periodico ed il gruppo citati ebbero vita e percorsi altrove.  
Quanto a Marco Camenisch, detenuto a tutt'oggi a Biella per aver ferito ad
una mano con arma da fuoco un carabiniere, non ci risulta abbia neppure mai
varcato la soglia di quell'edificio. Semmai sarebbe il caso di parlare di
lui in quanto pur condannato per il ferimento di cui sopra langue ancora in
carcere dopo 10 anni, ed e' sottoposto a restrizioni di ogni genere compreso
l'ostacolo dei colloqui coi famigliari.  
La parte finale si regge sul discorso  "Agli anarchici la polizia attribui',
senza avere mai riscontri oggettivi, ... anche l'omicidio dell' ing.
Dazzi,.." Anche qui si tratta di notizia falsa e destituita di ogni
fondamento. Puo' darsi che a quel tempo la polizia "penso' di attribuire",
pensiero che pero' non pote' mai essere tradotto in azione in assenza di
qualunque riscontro oggettivo.  
Nel respingere come calunnie gratuite i brani di cui sopra, segnaliamo
altresi' che il quotidiano "Il Tirreno", malgrado disponga a Carrara di una
redazione locale, nella "pagina culturale" del 1 Maggio ha ripreso per
intero il dispaccio, fornendo in questo modo uno squallido esempio di
frettolosa scopiazzatura, cioe' copiatura di notizie-spazzatura.  

Carrara 6 maggio 2001  

Gruppo anarchico Germinal di Carrara  

--------------------------------------------------------
dispaccio ANSA originale:
BIBLIOTECHE: NASCE A CARRARA ARCHIVIO DEGLI ANARCHICI 

      (ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 30 APR - Nascera' a  
Carrara, considerata la capitala storica dell' anarchismo  
italiano, l' archivio di documentazione anarchica e del  
movimento operaio. L' archivio biblioteca mettera' a  
disposizione documenti e testi sul movimento libertario che a  
Carrara ha forti radici e che nella citta' apuana ha vissuto  
momenti storici tra i piu' importanti. 
   L' archivio documentario (che diventera' anche centro  
culturale) avra' il suo comitato scientifico formato da  
esponenti del Germinal (la sede storica del movimento anarchico)  
e da storici e ricercatori nominati dal comune apuano che  
vogliono ''recuperare la memoria storica e l' identita'  
caratterizzata da valori democratici e libertari della Carrara  
anarchica''. Spazzata via dal fascismo, repressa dalla polizia  
politica, guardata con sospetto dalla societa', sempre legata ai  
temi sociali del lavoro, dell' operaismo, dell' ambiente, l'  
anarchia trovo' una vastissima adesione nell' ambiente apuano: 
studenti ma anche cavatori, operai e intellettuali aderirono a  
quello che e' stato il piu' importante movimento libero della  
storia. 
   L' anarchia, quella della A cerchiata di rosso e il fiocco  
nero al collo, ha avuto nel Germinal la sua sede storica. 
Proprio in quello storico palazzo, che affaccia su una delle  
piu' belle piazze di Carrara, si determino' la frattura del  
movimento. Frattura dalla quale nacquero le frange piu' dure  
dell' anarchismo: da una parte resto' la Federazione anarchica  
italiana (Fai), dall' altra nacquero e si svilupparono ''Azione  
- Provoc' azione'', Azione Rivoluzionaria (l 'ultimo arresto, 
nel cosiddetto covo della Garbatella a Roma) e quell' anarchismo  
insurrezionale che faceva capo allo svizzero Marco Camenish, 
detto Walter Naf, nome di battaglia Martino, oggi ''prigioniero  
politico'' nel supercarcere di Biella. 
   Agli anarchici la polizia attribui', senza mai avere  
riscontri oggettivi, gli attentati ai tralicci dell' Enel ma  
anche l' omicidio dell' ing. Alberto Dazzi, morto nella sua auto  
saltata in aria a causa di un ordigno. Dazzi, proprietario del  
Germinal, aveva fatto intervenire la polizia per sfrattare gli  
anarchici. Dopo la sua morte, che in molti pensarono di  
attribuire agli anarchici, una nota della Fai censuro' l'  
atteggiamento degli inquirenti con queste parole: ''L'  
obbiettivo evidente e' di preparare il terreno e rendere  
credibile presso l' opinione pubblica l' equazione 'anarchici -  
bombe' per poi dare il via libera a qualsiasi provocazione che  
faccia il gioco delle componenti maggiormente interessate alla  
stabilizzazione autoritaria del paese''. L' inchiesta sulla  
morte di Dazzi venne poi archiviata.(ANSA). 
 
     KFL 
 
30/04/2001 15:52


                       ********
               The A-Infos News Service
      News about and of interest to anarchists
                       ********
               COMMANDS: lists@ainfos.ca
               REPLIES: a-infos-d@ainfos.ca
               HELP: a-infos-org@ainfos.ca
               WWW: http://www.ainfos.ca
               INFO: http://www.ainfos.ca/org

 To receive a-infos in one language only mail lists@ainfos.ca the message
                unsubscribe a-infos
                subscribe a-infos-X
 where X = en, ca, de, fr, etc. (i.e. the language cod



A-Infos
News