A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ All_other_languages
{Info on A-Infos}

(it) COMUNICATO 3 SOLIDARI@S CON ITOIZ (finale)

From solidarios@ythis.zzn.com
Date Thu, 24 Feb 2000 15:22:16 -0500


 ________________________________________________
      A - I N F O S  N E W S  S E R V I C E
            http://www.ainfos.ca/
 ________________________________________________

COMUNICATO 3 SOLIDARI@S CON ITOIZ (finale)

Nel precedente comunicato abbiamo dato la notizia dell'arresto di 5
persone; una del nostro collettivo incaricata di tenere i contatti diretti
con la stampa e altre 4 che appoggiavano l'azione. Dobbiamo fare una
correzione: le persone detenute sono 4; due incaricate di tenere i contatti
con la stampa e altre due che filmavano l'azione.
14.30: Conferenza stampa del collettivo Solidari@s con Itoiz alla Libreria
Internazionale de Il Manifesto. Visto il clamore suscitato dall' azione e
per evitare la censura della polizia vaticana, si è svolta questa
conferenza stampa alla quale ha partecipato gran parte della stampa
nazionale italiana e alcune agenzie e televisioni internazionali.
L'incontro è durato più di un'ora e mezza, vista la gran quantità di
domande fatte dai giornalisti sul tour S.O.S  ITOIZ e sullo stato attuale
del progetto della diga. Mentre la conferenza volgeva al termine, è
arrivata una delle persone fermate, rimessa in libertà da pochi minuti, che
ha raccontato dettagliatamente i particolari del suo fermo.

Ore 15 Aumenta il numero delle forze dell'ordine che presidia la zona.
Molti sono agenti in borghese. Anche i vigili del fuoco arrivano sul posto.

Ore 15.45 Le tre persone, aggrappate ai cornicioni delle finestre della
cupola, vengono fatte risalire dai vigili del fuoco che li tirano su uno ad
uno. Immediatamente dopo vengono tolti gli striscioni.

Ore 16.20 Le tre persone vengono arrestate non appena mettono piede sulla
ringhiera della cupola.

Ore 16.45 Viene liberata l'ultima delle 4 persone arrestate in piazza S.
Pietro durante l'azione. Quest@ compagn@ sono stati fermati appena l'azione
ha avuto inizio da agenti in borghese. Le due ragazze che gestivano la
comunicazione con la stampa sono state avvicinate da una decina di agenti
che le hanno condotte immediatamente al commissariato del Vaticano. Tutto
il materiale informativo sull'azione e sul tour europeo è stato
sequestrato. Dopo l'identificazione sono state consegnate alla DIGOS,
schedate e denunciate a piede libero con l'accusa di "manifestazione non
autorizzata". Durante la permanenza in questura vengono condotte
all'ufficio stranieri. Anche le  due persone fermate mentre riprendevano
l'azione ricevono lo stesso trattamento, mentre la Digos duplica il
materiale video.
	 Quindi, al momento, rimangono in stato di fermo solo le tre persone che
si sono calate dalla cupola.

Ore 18 La polizia vaticana ritiene che l'azione non costituisca reato e
consegna i tre componenti di Solidari@s alla polizia italiana.

Ore 19.30 I tre fermati vengono trattenuti dalla Digos.

Ore 20 La Digos comunica telefonicamente che, dopo aver espletato tutti i
passaggi burocratici di routine, i tre compagni fermati, saranno rilasciati.

	Il collettivo Solidari@s con Itoiz considera molto positivo l'esito
dell'azione, per la grande risonanza ottenuta in tutti i mezzi di
comunicazione italiani (radio, televisioni e giornali) e in gran parte di
quelli internazionali. 
E' da sottolineare la difficoltà dell'azione dovuta al ferreo controllo dei
 tre corpi di polizia italiana e di quella vaticana in occasione del
Giubileo del 2000.
	Il tentativo di censura perpetuato dalle forze dell'ordine è stato
aggirato grazie al lavoro informativo di una delle radio libere più vecchie
d'Italia, Onda Rossa, 23 anni di attività alle sue spalle. Dall'inizio
dell'azione è stato realizzato uno speciale con collegamenti in diretta con
i protagonisti e con interventi in studio di alcuni dei membri del collettivo.


---------------------------------------------
 Solidari@s con Itoiz
 http://www.s-o-s-itoiz.org.uk/
 http://www.tmcrew.org/int/itoiz
 e-mail: solidarios@ythis.zzn.com
---------------------------------------------


                       ********
               The A-Infos News Service
      News about and of interest to anarchists
                       ********
               COMMANDS: lists@tao.ca
               REPLIES: a-infos-d@lists.tao.ca
               HELP: a-infos-org@lists.tao.ca
               WWW: http://www.ainfos.ca
               INFO: http://www.ainfos.ca/org

 To receive a-infos in one language only mail lists@tao.ca the message
                unsubscribe a-infos
                subscribe a-infos-X
 where X = en, ca, de, fr, etc. (i.e. the language code)


A-Infos
News