A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trke_ All_other_languages
{Info on A-Infos}

(it) Resistenza Antifascista in Austria

From tactical@tmcrew.org
Date Mon, 7 Feb 2000 21:11:15 -0500


 ________________________________________________
      A - I N F O S  N E W S  S E R V I C E
            http://www.ainfos.ca/
 ________________________________________________


---------- Resistenza Antifascista in Austria --------------


Tactical Media List - http://www.tmcrew.org/lista.htm

cari compagni/e,
mi chiamo stefano e sono un compagno di napoli
formatosi nel ciclo di lotta degli anni 80-90 ed
emigrato in europa da dieci anni.
Quello che segue  un rapporto sulla giornata di lotta
di ieri qui a vienna .
Se le circostanze lo consentono vi scriver ogni
giorno, ma non posso garantire perch qu che molto da
fare , e si lavora  senza sosta.


Il movimento antifascista viennese,  formato dagli
studenti dell'universit , alcune organizazioni
umanitarie, ed una mezza dozzina di gruppi politici
fra cui spicca la (vsst) ,penso di ispirazione
troschista. Per intenderci questo  un movimento
all'inglese (grass root) , attraversa tutte le et
e le componenti del proletariato viennese.
I grandi assenti sono : il movimento e le
organizzazioni dei lavoratori, e degli immigrati.
capite ora ,quanto la situazione sia grave?

La giornata di ieri  iniziata alla sede del vp
(partito popolare austr. ) che ha aperto la via del
parlamento ai fasci (mortacci loro).
Presenza dalle 5000 persone all'inizio fino a 20000
nel suo massimo.
 stata bloccato l'uscita del vp e c' stato un lieve
scontro con la polizei che ha prodotto lanci di uova e
altro  da parte dei manifestanti. La presenza della
polizei  imponente , ma per il momento fanno solo
opera di contenimento , con poche schermagie e cariche
simulate. 
verso le sei il mov antifasc si  spostato alla sede
dei ministeri , lungo la strada ed in altre zone di
vienna ci sono stati blocchi stradali . Per tutto il
giorno fino alle 02:00 di oggi , cortei spontanei
hanno bloccato le principali strade di vienna , avendo
come obiettivi la sede del fp del vp il parlamento e
le strade dello shopping e del turismo riccho.
Davanti al parlamento si  raggiunto la maggiore
presenza , anche qui lanci di petardi e etc.
e alcune confrontazioni , un paio di compagni
manganellati.
verso le sette si  raggiunto la sede del fp .
Qui la presenza della pula era grossa, il mov antif ha
circondato la sede e si  manifestato in maniera
pacifica . Ci si sarebbe aspettati una azione pi
incisiva ma nessuna componente del movimento sembra
avere la capacit di guidare azioni dirette pi
incisive.
Dalla sede del fp il mov si  mosso verso il centro
di vienna nelle strade pi ricche della citt , sempre
 con temporanei blocchi stradali ed in genere fuori
dal controllo della polizia.
Verso le 21:00 siamo arrivati alla sede del
parlamento,
dove alcuni esponenti dei gruppi presenti hanno tenuto
discorsi annunciando la manifestazione di oggi alle
10:00.
Dal parlamento un corteo si  mosso fino al volcks
opern ( il teatro principale della vienna "bene") .
il teatro e la strada in fronte sono state bloccate ,
la performance  stata interrotta ed alcuni esponenti
del mov hanno parlato esprimendo in genere il loro
committimento ha continuare la resistenza anche con il
nuovo regime (e con forme pi incisive).
Dopo altri cortei e blocchi  stato occupato l'hotel
Imperial e la manifestazione si  protratta fino a
circa le 02:00 quando la presenza era arrivata al
minimo .
Gli slogan principali dei manifestanti sono :
o.i. "internationale solidariet" ,e "wiederstand"
(resistenza), purtroppo devo dire che la resistenza da
queste parti non sar molto facile , il movimento
viennese, che pure negli ultimi anni aveva espresso
contenuti alti nelle campagne contro la nato , guerra
in jugoslavia , per l'autodeterminazione del popolo
kurdo , la liberazione di mummia e contro il razzismo
e la polizia razzista assassina; si prepara ad
attraversare la lunga notte della ragione , nella
fitta indifferenza dei viennesi (in genere) che isola
e rende invisibile qualunche espressione di dissenso.
L'aspetto pi terrificante  la quasi totale assenza
del movimento operaio, anzi una gran parte del
proletarieto austriaco anche quello di seconda
generazione ,slavo e turco, sembra schierato con
heider ed in favore di uno stretto controllo sulla 
immigrazione e di politiche razziste.

Fra un'ora inizia un'altra giornata di lotta , la
citt
 assediata dalla polizia e ho l'impressione che oggi
non staranno a guardare.
I compagni/e viennesi oggi scendono in piazza con la
sconfitta nel cuore, sembra impossibile che questo
paese , che pure ha espresso momenti gloriosi della
lotta di classe e dell'antifascismo europeo , sia
caduto nello stesso pozzo di merda del secolo passato.
Suonando tamburi ai sordi e urlando slogan a cuori e
menti ormai ibernate nell'ipocrisia piccolo-borgese,
gli antifaschisti viennesi marceranno nelle strade di
vienna .

per oggi e tutto , a domani 
stef*
guidre@yahoo.com


Tactical Media List - http://www.tmcrew.org/lista.htm


cari compagne/i,
quello che segue  il secondo rapporto sulla campagna
di Resistenza-Wiederstand al reggime
popular-faschista, che gli Antifascisti Viennesi
stanno sostenendo in questi giorni.

Per ragioni di tempo dovr essere sintetico.
Questo documento contiene :
-una cronaca delle demo del 4/2
-una cronaca delle demo del 5/2
-Links con web-pages di org che sostengono iniziative
-Links con web-pages che contengono foto delle demo

Vienna : Wiederstand  4/02/2000
La giornata di lotta  iniziata intorno alle 11:00
Dal concentramento alla sede del vp un corteo sie 
diretto al parlamento ,un altro ha attraversato le vie
della citt bloccando il traffico e chiamando alla
resistenza la cittadinanza. 
Per la priva volta sulle mura della citt sono
comparse scritte che invitano alla resistenza e
ricordano "05" (l'organizzazione partigiana della
seconda guerra).
La citt  presidiata da 15000 sbirri antisommossa.
I primi scontri si sono verificati davati al
parlamento , la polizia ha abbozzato una carica , non
ho notizie dei feriti e arresti.
verso le 15:00 il corteo ha puntato alla volta del 
ministero del lavoro e affari sociali, che  stato
occupato, obiettivo non solo simbolico visto che
questo e quello delle donne sono i ministeri pi
minacciati dalla politica dei schwarzblau (nero-blue
vp-fp).
La polizia, presa di sorpresa, ha reaggito caricando
violentemente e trattenedo gli occupanti che nel
frattemo avevano eposto striscioni e bandiere dalle
finestre dell'edificio.
Il corteo ha richiesto e ottenuto dopo una serie di
scontri il rilascio degli antifascisti ci sono
comunque stati moli feriti (ed io penso segnalazioni
che porteranno a futuri processi).
Per il resto della giornata la demo  andata avanti
come gli altri giorni con blocchi stradali e cortei e
picchetti. nella serata i manifestanti si sono
concentrati di fronte alla sede del fp , dove 
iniziata la confrontazione con la polizia che ha
caricato diverse volte fino alle 11 circa quando sono
intervenuti i cannoni-ad-acqua la protesta  andata
avanti per altre due ore fino a spegnersi verso le
1:00.
 
Le mie impressioni sono:
rispetto al corteo, non mi  sembato che ci fosse una
organizzazione o un coordinamento che lo ha indetto ho
guidato , sembra che le organizzazioni di movimento
stiano un p seguendo le iniziative che nascono
spontaneamente con un sistena di passa-parola.
La repressione  ancora contenuta ,sopratutto per
l'attenzione dei media (una parte), ma la polizia ha
iniziato ad usare delle strategie di controllo pi
complesse : di fronte all'fp il corteo  stato pi
volte "segmentato" da reparti di polizia ed i gruppi
di manifestanti si sono trovati isolati gli uni dagli
altri.
La maggior parte dei media stanno sostenendo 
posizioni di indifferenza e di diffamazione nei
confronti dei manifestanti
Molti media Austriaci scrivono di poche migliaia di
violenti capeggiati da specialisti tedeschi , e poco o
nessun spazio  concerro alle ragioni della lotta.
Non esiste al momento nessuna discussione (assemblea)
nel movimento, su come e cosa fare, anche se ne sono
state indette alcune per la prossima settimane. Si
conosce poco o nulla sulla sorte dei feriti e
arrestati, ed  stato al momento solo rilasciato un
numero telefonico di emergenza in caso di arresto
(??).


Vienna : Wiederstand  5/02/2000
La giornata del 5  stata parzialmente (ufficialmente)
promossa da una coalizione di forze in maggioranza
pacifiste-umanitarie , con la parola d'ordine :
"Resistenza non violenta" !??
Abbiamo girato intorno alla citta dalle 17:00 fino a
circa le 11:00 .
La visibilit del corteo in molti punti  stata nulla 
(visto che eravamo in campagna) non sono stati toccati
obiettivi politici rilevanti .
Il lamento pacifista ha comunque prodotto un magnifico
esempio di dimostrazione civile e pacifica , e
perfettamente compatibili e accettabile.
Bisogna comunque dire che le organizzazioni che "hanno
indetto" la demo
(aktion-zivilcourage,demokratische-offensive slp
etc..) hanno avuto molti problemi a controllarla, il
corteo si  diviso e ricomposto diverse volte durante
la giornata. La polizia ha comunque fatto opera di
contenimento e non ha caricato
fino a circa le 11:00 ; quando il tentativo ,
riuscito, di liberare un compagno arrestato perch
faceva scritte, ha scatenato una carica e la giusta
reazione del corteo la polizia assediata  cmunque
riuscuta a fare quattro arresti .
la serata  proseguita alla sede del fp dove i
"promotori" hanno costituito un "cuscino" fra la
polizia e la piazza , che a retto fino alle 2:00,
dimostrando il principio che manifestazioni invisibili
e tranquille sono sempre ben accette dal potere .
Per oggi 6/02  il concentramento alle 17:00.


Segue l'eleco delle web-page che ho trovato , ho
tradotto velocemete quello che potevo 
per il resto prego riferirsi al servizio di traduzioni

di altavista : http://babelfish.altavista.com/

_______________________________________________________
http://www.aktion-zivilcourage.at/quickframe.html

-------------------------------------------------------
 	Un passo indietro nella politica delle donne
	+concezione della giustizia pi restrittiva	
	+rigetto della diplomazia
	+polarizzazione
	+isolazione
	------------------------------------------------
	= FPVP-accordo
	===========================
	
	Un accordo fra VP - FP significa:
	un passo indietro nella politica per le donne (
abolizione del Ministero delle Donne)
	un concetto di giustizia pi restrittivo (ideologia 
Legge & Ordine) 
	degradazione della situazione (socio-economica) per
gli stranieri(regolizzazione stagionale)
	isolamento (sansioni dell EU)
	rigetto della diplomazia ( heider ha diffamato
Jacques Chiracs  e l'intero parlamento Belga)

	io penso che ...
	L'Austria non ha bisogno di un governo che cerca
constantemente di pporre le persone una contro l'altro
	L'Austria non ha bisogno di un governo che produca un
passao indietro della democrazia
	L'Austria non ha bisogno di un governo che spinga il
paese all'isolamento internazionale
	
	oer queste ragioni io supporto Aktion Zivilcourage
(azione coraggio-civile)
---------------------------------------------------
Dichiarazione

Il 1 Maggio 1999 Marcus Omofuma  mor a causa della
violenza della polizia (f soffocato).
Nella discussione che ne segu in Austria epsperrioni
di ostilit contro gli stranieri e di razzismo
furono impunemente e pubblicamente diffuse. Cos la
delegata liberale Helene Partik Pabl  filosof
incontrastata dal palco in parlamento sulla " natura
aggressiva dei neri Africani ".
le razzistiche affermazioni di Helene Partik Pabl 
rimasero senza conseguenze politiche.
L' fp stesso ha ci sostenuto e guidato con la
pubblicazione di manifesti razzistici, che apellano a
cio che questa giusta caccia all'uomo faccia un passo
avanti.

 Aktion Zivilcourag si ponea queta spirale negativa!  
 
questo sviluppo negativo pone in discussione la
situazione dei diritti umani in austria . Responsabili
di questo sono non solo quelli che strumentalizzano
politihe razziste e xenofobe , corresponsabili sono
ance coloro che
non si sono espressi sull'accaduto della settimana
passata (   Marcus Omofuma assassinio) e con il loro
silenzio suportato e propagandato questo offesa
all'umanit.

perquesto io richiedo ....
---------------------------------------------------
foto dei manifesti di propaganda dei fasci:

http://www.aktion-zivilcourage.at/fpanzeige.html
http://www.aktion-zivilcourage.at/wahlkampfplakate.html
http://www.aktion-zivilcourage.at/fpanzeigebezirk.html
http://www.aktion-zivilcourage.at/fpwienfolder.html
______________________________________________________
http://www.sos-mitmensch.at/
foto:
http://www.sos-mitmensch.at/schwerpunkte/sb_demobilder.htm
.-------------------------------------------------
19 febbraio

Il 19 Feb. SOS-Mitmenschen organizza la prossima
dimostrazione.  I punti di incontro previsti sono 
(Uni, Rathaus, Stephansplatz, ...) il contentramento 
alle ore 17:00.
In tutta Europan  saranno proposte iniziative; che 
mostreranno comne il reggime  isolato , ma non gli/le
Austriasci/che.
Alla 21: 00 ci sar una iniziativa nel Depot
_____________________________________________________

FOTO DEMO
http://www.blackbox.net/cgi-bin/auth/0944048017/att/807466/KZtitel.jpg?att=2
http://www.blackbox.net/cgi-bin/auth/0944048017/att/807466/beweisganzgross.jp
http://www.sos-mitmensch.at/schwerpunkte/sb_demobilder.htm


index links: 

http://www.aktion-zivilcourage.at/quickframe.html

http://www.sos-mitmensch.at/

http://www.rassismus.at/
	
http://www.demokratische-offensive.at/
	   
http://gegenschwarzblau.cjb.net/

Appena trovo qualcosa di meglio la mando ...

ciao stef *

                       ********
               The A-Infos News Service
      News about and of interest to anarchists
                       ********
               COMMANDS: lists@tao.ca
               REPLIES: a-infos-d@lists.tao.ca
               HELP: a-infos-org@lists.tao.ca
               WWW: http://www.ainfos.ca
               INFO: http://www.ainfos.ca/org

 To receive a-infos in one language only mail lists@tao.ca the message
                unsubscribe a-infos
                subscribe a-infos-X
 where X = en, ca, de, fr, etc. (i.e. the language code)


A-Infos
News